lunedì 16 luglio 2018

Ostuni: droga per la movida del fine settima. Polizia effettua 2 arresti -Sequestrati 27 grammi di cocaina suddivisi in 62 birillini termosaldati all’estremità-

Un’operazione di controllo del territorio di competenza è stata portata a termine dal personale del Commissariato di P.S. di Ostuni nel fine settimana appena trascorso.
Nell’ambito delle direttive rese dal Questore di Brindisi, Dott. Maurizio MASCIOPINTO, rivolte alla prevenzione e repressione dei reati ed, in special modo, di quelli che attengono lo spaccio di droga, i poliziotti del Commissariato di Ostuni traevano in arresto, in Ostuni, 2 soggetti baresi nella flagranza del reato di Detenzione di droga ai fini di spaccio.

Gli arrestati, STELLA Umberto Davide, classe 1988 e con precedenti specifici ed altro e la sua compagna FANFULLA Giulia Anna, classe 1983 e incensurata,dopo le formalità di rito, sono stati associati presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari a disposizione della competente A.G..

I particolari del servizio anti-droga: nella tarda serata di venerdì scorso, lungo la strada che da Ostuni conduce alle località marittime del Pilone e di Torre Canne ove insiste un rinomato locale per la movida notturna, in seguito ad una pericolosa inversione di marcia sulla provinciale, personale del Commissariato di P.S. di Ostuni procedeva al controllo di un autovettura con a bordo un uomo e una donna, compagni nella vita ed originari di Bari. Nonostante il normale controllo stradale i 2 davano forti segni di insofferenza e di agitazione tanto da indurre i poliziotti a raggiungere gli Uffici di Polizia. Le successive perquisizioni confermavano i sospetti degli investigatori. 

Di fatti, ben nascosto, all’interno del reggiseno della donna veniva recuperato un involucro trasparente con all’interno 20 birillini termosaldati con nastro isolante di colore nero con all’interno cocaina. Si estendevano le ricerche presso la stanza del bed and breakfast affittata in Ostuni dalla coppia per trascorrere il fine settimana e, anche qui, all’interno di un contenitore degli indumenti veniva recuperato un secondo, grosso involucro con all’interno altri 42 birillini di cocaina identici ai primi recuperati indosso alla donna.
All’esito dell’intervento venivano sottoposte a sequestro penale 62 dosi di cocaina per un peso lordo di circa 27 grammi.  Lo stupefacente recuperato avrebbe fruttato alla coppia nel solo weekend trascorso più di 4mila euro di “guadagni”. Delle operazioni di cui trattasi è stato opportunamente informato il Sost.to Procuratore della Repubblica  di turno presso la Procura della Repubblica di Brindisi nella persona del Dr. Giovanni MARINO.

Questi, in perfetta sintonia con le risultanze probatorie acquisite dagli investigatori del Commissariato della Città Bianca, disponeva l’arresto dello STELLA e della FANFULLA per il reato di Detenzione di cocaina ai fini di spacciodisponendo che  fossero messi a sua disposizione e condotti presso le loro abitazioni in regime di arresti domiciliari.

I servizi di controllo del territorio di pertinenza da parte del Commissariato di P.S. di Ostuni, proseguiranno nei prossimi giorni nell’ottica della sicurezza generale e sulla base di  sempre più auspicate forme di collaborazione da parte della collettività tutta.
 
 
Omaggio a Ignazio Ciaia. (Mercoledì 24 ottobre nella Sala di Rappresentanza di Palazzo di Città con ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it