mercoledì 4 luglio 2018

San Michele Salentino: trasporta due connazionali irregolari, arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

I Carabinieri della Stazione di San Michele Salentino hanno tratto in arresto in flagranza di reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e sfruttamento di manodopera in nero a mezzo di clandestini, un 40enne cittadino albanese residente in Cisternino. 

L’uomo è stato fermato dai militari della Stazione di San Michele Salentino nel tardo pomeriggio di ieri,  nel corso di un posto di controllo alla circolazione stradale. Dal controllo è emerso che nell’autovettura da lui condotta vi erano due connazionali un35enne e un 30enne. Approfonditi accertamenti  hanno documentato  che il cittadino albanese 35enne trasportato  è risultato gravato da decreto di espulsione emesso dalla Questura di Brindisi  il 7 dicembre 2015, nonché dal decreto di accompagnamento coattivo alla frontiera  emesso dalla Prefettura di Brindisi. 

Pertanto a seguito dell’esame della vicenda si è riscontrato che i due trasportati, anche loro dimoranti in Cisternino, lavorano per conto del 40enne e si occupano di costruzione e ristrutturazione dei muretti a secco che delimitano le proprietà rurali, attività per la quale i alcuni cittadini albanesi sono particolarmente bravi, infatti all’interno dell’auto sono stati rinvenuti tutta una serie di attrezzi del mestiere. 

Al termine degli accertamenti il cittadino albanese clandestino è stato accompagnato nell’ ufficio stranieri della Questura di Brindisi per l’emissione dei relativi provvedimenti. Il 40 enne arrestato al termine delle formalità di rito è stato rimesso in libertà  così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.
 
 
Mercoledì 25 luglio alle ore 18.30 presso la sala XXV aprile del Comune di Cellino San Marco con un convegno ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it