martedì 12 giugno 2018

Riccardo Rossi: “Il vero leader della competizione avversaria per il ballottaggio è Giovanni Antonino. Se vinco io, farò solo un favore all’ avvocato Cavalera.

Conferenza stampa del Candidato Sindaco del Centro Sinistra Riccardo Rossi:  “Il vero leader della competizione avversaria per il ballottaggio è Giovanni Antonino. Se vinco io, farò solo un favore all’ avvocato   Cavalera”.

Ancora non è giunto il  “fatidico giorno” del ballottaggio del 24 giugno, ma già si  “scaldano i motori”  e dichiarazioni e intenti per l’ appuntamento elettorale che dovrà designare il nuovo primo cittadino brindisino. Dopo la conferenza stampa di ieri pomeriggio del candidato della coalizione Forza  Italia - fronte Moderato Roberto Cavalera (alcuni passaggi importanti, basti pensare all’ appello inoltrato all’ elettorato del  Movimento Cinque Stelle e della Lega e alla disponibilità per un solo confronto pubblico in piazza con Riccardo Rossi), è stata la volta del  candidato del Centro Sinistra presso il  Comitato di Corso Garibaldi.

Un Riccardo Rossi estremamente soddisfatto del risultato ottenuto che poi lancia immediatamente una “frecciata” all’ avversario. "Il risultato ottenuto è segno della significativa stima e del riconoscimento verso la mia persona e la coalizione. Impegno e messa in campo dei nostri validi programmi, sono due elementi di cui la cittadinanza brindisina sta tenendo conto. C’è un’ enorme differenza tra il risultato ottenuto dal sottoscritto e quello dell’ avvocato Roberto Cavalera. Ho ottenuto 1000 preferenze in più rispetto alle mie liste, segno che i brindisini hanno fiducia soprattutto nella mia onestà.  Mentre  il mio avversario, che sin da subito si è dichiarato forte con le proprie liste, rispetto alle forze politiche che lo sostengono ha avuto 1000 preferenze in meno.  In quanto alle dichiarazioni di Cavalera secondo cui mi concederebbe solo un’ occasione di confronto pubblico, gli rispondo faccia quello che  vuole.  Ritengo tuttavia questa scelta irrispettosa verso soprattutto i cittadini  che vogliono capire meglio  da che parte stare.  Io devo confrontarmi soprattutto con i cittadini che sanno dove  sta la vera proposta di cambiamento, con 20 nuovi consiglieri che saranno eletti qualora vincessi  le amministrative”.

E poi, come anticipato, parte la  “frecciata pesante” contro il suo avversario, che tira praticamente in ballo un ex primo cittadino. “Formalmente  io mi scontrerò nel  ballottaggio  con Roberto Cavalera, ma la verità assodata dai fatti è un’ altra. Il vero mentore, “candidato sindaco ombra”  di quella coalizione  è Giovanni  Antonino,  il  “ vecchio che avanza”, colui che senza soluzione di continuità ha accompagnato il figlio in tutti gli angoli della città. E’ lui il vero e proprio stratega di un’accozzaglia politica che vuole portare al potere gli stessi personaggi che hanno governato male Brindisi.  Ecco, voglio dire a Cavalera che, vincendo, gli farò solo un favore, togliendolo da situazioni imbarazzanti”.

Articolo di  Ferdinando  Cocciolo.     
Il Presìdio del libro di Ostuni in collaborazione con l’Unitre e La bottega del libro ospita Paolo Pecere ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it