sabato 9 giugno 2018

Brindisi: minaccia con un coltello l’amministratore del condominio imputandole la momentanea assenza di acqua potabile.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno deferito in Stato di libertà  B.A.  32enne del luogo per minacce aggravate messe in atto con un coltello da cucina sottoposto a sequestro. Il denunciato  abitante in un plesso popolare, nella serata di ieri ha minacciato un 66enne del luogo amministratore di quella struttura abitativa per motivi correlati all’assenza di acqua potabile.

Il problema dell’acqua in quel condominio riguarda più di un utente, ed è emerso  a seguito della chiusura di una cisterna comune da cui tutti  i condomini con una pompa di sollevamento hanno in passato attinto.

L’assenza di acqua è dovuta alla chiusura della cisterna poiché non tutti i condomini hanno provveduto sino ad oggi a stipulare autonomamente il contratto per la fornitura dalla rete idrica dell’acquedotto per usufruire del servizio.
Era lì da duemilatrecento anni, a vegliare sui doni che gli antichi messapi dedicavano agli dei, il cane ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it