martedì 15 maggio 2018

Cellino San Marco: sorpreso in un bar con un revolver calibro 38 con matricola abrasa, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Cellino San Marco hanno tratto in arresto, in flagranza di reato per porto e detenzione illegale di arma da fuoco clandestina, ANDRIOLA Marcolino 52enne del luogo. L'uomo è stato sorpreso nella serata di ieri nelle adiacenze di un locale pubblico di Cellino San Marco, sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di un revolver marca Franchi Llama, calibro 38 special, con matricola abrasa, e 4 proiettili. L'arma e le munizioni sono state sottoposte a sequestro. Sono in corso gli accertamenti tesi a stabilire la provenienza dell'arma e l'eventuale utilizzo in azioni delittuose. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Già in passato, ANDRIOLA Marcolino era stato tratto in arresto per reati concernenti la detenzione illegale di armi. Nel 2007 tratto in arresto per detenzione di un fucile da caccia semiautomatico calibro 12 con matricola abrasa e relativo munizionamento. Nel 2014, arrestato poiché trovato in possesso di una pistola Beretta modello 81 calibro 7.65 con matricola abrasa e 10 proiettili dello stesso calibro e 6 proiettili calibro 6 corto.
 
 
Il 18 maggio 2018 presso l’auditorium dell’Istituto Commerciale JEAN MONNET si è tenuta la ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it