lunedì 14 maggio 2018

Paolo Taurino: No alla lottizzazione degli scrutatori: flash mob per tutti, appello ai cittadini e ai candidati in corsa per la la carica di consigliere e di Sindaco

Paolo Taurino, Coordinatore Lega Brindisi (Commissariato) scrive: 

No alla lottizzazione degli scrutatori: flash mob per tutti, appello ai cittadini e ai candidati in corsa per la la carica di consigliere e di Sindaco
 
Torno a ribadire il no alla lottizzazione politica e parentale degli scrutatori in vista delle elezioni del prossimo 10 giugno a Brindisi e aggiungo no alla commissione elettorale che di fatto è riconducibile al candidato sindaco Roberto Cavalera del “Centrino”, visto che tre componenti su tre, sono (ri)candidati al Consiglio comunale nelle sue liste.

Ho già garantito la mia partecipazione alla manifestazione e mi auguro che  tutti i cittadini partecipino al flash mob organizzato per domani, martedì 15 maggio 2018, alle 11, davanti all’ingresso di Palazzo di città.

Invito Cavalera, ottimo professionista, a partecipare e a rompere il silenzio sul punto, dal momento che lui stesso si è presentato come garante della coalizione “Centrino” e rivolgo analogo appello anche agli altri candidati sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, Gianluca Serra e Ferruccio Di Noi, i quali hanno già chiesto il sorteggio in luogo della nomina.

Vista la situazione, Cavalera dovrebbe essere garante in prima linea dell’assoluta imparzialità nella scelta degli scrutatori, da lasciare esclusivamente al caso. Solo in questo modo è possibile mettere fine alla corsa che si è vista in passato a Brindisi: la corsa ad accaparrarsi la segnalazione al consigliere amico o amico dell’amico o ancora parente di.... perché forse Cavalera non sa che a causa di queste autonome scelte  siamo rimbalzati sui media nazionali oltre che per amici e parenti  anche per la presenza tra gli scrutatori di 25 autisti della STP , costretta a tagliare le corse!!! Interruzione di pubblico servizio? 

E’ arrivato il momento di voltare pagina e il flash mob è espressione di questo desiderio di cambiamento e rottura rispetto al passato. Cosa decideranno i componenti della commissione, sostenitori di Cavalera? Credo sia opportuno che Cavalera lo dica chiaramente, dimostrando di essere trasparente.

Già in occasione dei precedenti appuntamenti elettorali ho chiesto il sorteggio degli scrutatori, ma non c’è stato niente da fare perché i tre (sempre gli stessi) componenti della Commissione, hanno ritenuto di seguire il criterio della nomina. Qualcuno nel motivare il rifiuto al sorteggio ha persino sostenuto la necessità di fare affidamento a scrutatori competenti e professionali, quasi che la nomina sia garanzia in grado di impedire chissà quale intoppo. Semplicemente assurdo, per non dire ridicolo, di fronte al rischio concreto, anche questa volta, di un inquinamento del voto con tre su tre in cerca di consensi per tornare in Consiglio comunale.

Sono convinto che la struttura commissariale abbia già fatto sapere che, per la parte di sua competenza, chiederà il sorteggio, come fatto in occasione delle elezioni politiche dello scorso mese di marzo. Per i cittadini, domani, sarà la volta buona per sentire la propria voce. Il flash mob è per tutti.
 
 Paolo Taurino Coordinatore Lega Brindisi  (Commissariato)
 
Omaggio a Ignazio Ciaia. (Mercoledì 24 ottobre nella Sala di Rappresentanza di Palazzo di Città con ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it