mercoledì 9 maggio 2018

Parte da Brindisi il “1° Trofeo Internazionale Daedo 2018 di Taekwondo”: oltre 300 atleti da tutta Europa tenteranno di far avverare il sogno olimpico

L’élite del taekwondo a Brindisi. La FITA (Federazione Italiana Taekwondo), congiuntamente al Comitato Regionale Puglia Taekwondo, presieduto dal dottor Martino Montanaro, hanno scelto proprio la città di Brindisi per il “1° Trofeo Internazionale di Daedo 2018 di Taekwondo”, sbaragliando, così, la concorrenza di città importanti, quali Roma, Napoli, Genova, Pesaro e Palermo.

L’evento, che si svolgerà presso il PalaPentassuglia dal 12 al 13 Maggio 2018, vedrà la partecipazione di oltre 300 atleti ed atlete, categoria Cadetti/A – Junior – Senior – Cinture Nere, provenienti dall’intero panorama italiano ed europeo.

Il presidente Montanaro è lieto di invitare la stampa tutta, oltre che all’evento sportivo, anche alla conferenza in programma giovedì 10 maggio alle ore 11:45, presso la sala Conferenze di Palazzo Granafei-Nervegna. Modera il giornalista Tommaso Lamarina.

“Dopo cinque anni di presidenza a capo del Comitato Regionale Puglia – FITA, finalmente, sono riuscito a realizzare anche il sogno di portare in Puglia un grande evento di importanza internazionale – ha dichiarato il presidente Martino Montanaro - Per un mio volere personale, si è deciso di partire proprio quest’anno, e per la prima volta, dalla città di Brindisi, pronta ad ospitare una tra le manifestazioni più importanti del panorama del taekwondo: il Campionato Internazionale Daedo Cinture Nere. Gli atleti gareggeranno per rappresentare al meglio i propri colori di appartenenza. Tra loro, Responsabili Tecnici, familiari, sostenitori, accompagnatori e spettatori, ci sarà un movimento stimabile di circa 2000 persone”.

Non è un caso che sia stato voluto e scelto proprio il capoluogo adriatico, in quanto Brindisi e la sua provincia vantano una grande tradizione nel mondo sportivo ed, in particolar modo, in quello del taekwondo, con società ai vertici delle classifiche nazionali, stimati Arbitri Nazionali ed Internazionali, fregiandosi di risultati di alto prestigio in campo agonistico.

D’altro canto, tutta la Puglia, nel taekwondo, si distingue con atleti di grosso calibro e di alto spessore internazionale; a capo di tutti svetta la medaglia d‘ORO OLIMPICA “London 2012” - Carlo MOLFETTA (Mesagne), che dopo Pietro MENNEA risulta l’atleta che ha regalato alla regione il vanto dell’Oro Olimpico.

Non solo. Vanno di diritto citati altri Campioni Mondiali ed Europei: SPINOSA Davide, DELL’AQUILA Vito, RIZZELLI Cristiana, SMIRAGLIA Maristella, VENTOLA Attilio, DELL’AQUILA Mimmo, DEL VECCHIO Teo e NUZZO Sara.

Nel panorama nazionale, per i giovani atleti di taekwondo, questa gara è da considerarsi di notevole importanza, in quanto rappresenta il primo passo verso il sogno olimpico. Da qui, si metteranno in evidenza i migliori agonisti, che entreranno a far parte della rosa della Nazionale Italiana di Taekwondo. Pertanto, c’è da aspettarsi incontri spettacolari e di altissimo livello.

Tra gli ospiti interverranno i rappresentanti delle più alte autorità sportive ed istituzionali, nazionali e locali, nonché gli Arbitri ed i Dirigenti Internazionali della ETU (European Taekwondo Union).

Il programma nelle sue grandi linee prevede:

Sabato 12 Maggio Cadetti/A categorie Maschili e Femminili ore 08:30-14:00
1° Trofeo Internazionale Daedo - Cinture NERE 

Domenica 13 Maggio Junior - Senior categorie Maschili e Femminili ore 08:30-18:00
1° Trofeo Internazionale Daedo - Cinture NERE.
 
Paolo Giordano, già vincitore del Premio Strega 2008 col suo libro La solitudine dei numeri primi, sarà a ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it