martedì 8 maggio 2018

Basket. E’ l’Invicta Brindisi a imporsi, per 66-68 nell’ultimo derby della stagione.

E’ l’Invicta Brindisi a imporsi, per 66-68 nell’ultimo derby della stagione. La formazione di coach Castellitto è stata brava a rimanere concentrata dopo un avvio brillante della Limongelli Dinamo Brindisi in vantaggio 8-0 dopo 120 secondi di partita. Un Walter Masi in grande spolvero faceva da traino ai propri compagni che si portavano avanti anche di 13 punti (17-4 ) prima di subire un mini break con tripla di Rizzo allo scadere di tempo (21-13). Nel secondo periodo i ragazzi della Spedimpex aumentavano la pressione sul portatore di palla avversario (per la Dinamo da registrare l’assenza del play titolare Bove) e, dopo un’altra tripla di Masi (24-15) erano i viaggianti a piazzare un altro break di 0-11 che, con un tiro di Rizzo, consentiva agli stessi di mettere avanti il naso per la prima volta a 2 minuti dall’intervallo lungo (26-28). Il pivot Mikalauskas, faceva sentire il suo fisico e, con un paio di conclusioni, rimetteva le cose a posto dando 3 punti di vantaggio alla fine del parziale (34-31).

Dopo la pausa la partita viveva di un totale equilibrio con Leo  in giornata no ma con un Alessandro Botrugno in giornata di grazia (mvp della gara con 31 punti) che , sul finire di periodo, apriva un solco di 7 punti tra le 2 squadre. Coach Santini provava a mischiare le carte con diversi quintetti affidandosi ai senatori della squadra ma il periodo si concludeva sul 47-52.

Nell’ultimo periodo la partita diventava emozionante e divertente. Longo, al 4° con una tripla impattava a quota 57 e, sempre da 3 con Masi, la Dinamo si portava avanti di 1 punto a 4 dal termine (60-59). Lo stesso commetteva il suo quinto fallo in attacco e la partita scivolava con errori e tanto agonismo sul pitturato. A 1 minuto dalla fine Botrugno, dall’angolo, realizzava la tripla del 62-66 che sembrava poter chiudere i giochi. La Dinamo non si perdeva d’animo affidandosi al lungo Mikalauskas che, dalla lunetta, realizzava la parità a quota 66 a 28 secondi dalla fine. Il solito Botrugno, in entrata, realizzava il vantaggio “vincente” a 11 secondi prima che i sogni Dinamo si infrangessero su un tiro sbagliato allo scadere. Finiva 66-68 con la gioia degli ospiti che vincevano anche il derby di ritorno dei play off e i giocatori di coach Santini delusi per la partita persa nel finale.

E sabato ultimo atto di questi emozionanti play off con l’Invicta attesa dal match interno contro la Fortitudo Trani e la Dinamo che farà visita al S. Rita Taranto.

Limongelli Dinamo Brindisi – Spedimpex Invicta Brindisi 66-68 (21-13, 34-31, 47-52)
Dinamo: Dario 1, Longo 7, De Giorgi 4, Masi 21, Ferrienti 2, Mikalauskas 22, Fusco 0, Capoccia 0, Ruggiero 1, Upe 5. All. Santini

Invicta Brindisi: Ravenda 10, Rollo 2, Pietti 1, Botrugno 31, Rizzo 13, Leo 2, Colucci 3, Turchiarulo 0, Pulli 4, Simone 2. All. Castellitto
Arbitri: Gaballo (Gioa del colle) Iaia ( Brindisi)

Ufficio stampa Dinamo Basket Brindisi
 
Ritorna con gli ultimi rintocchi d’estate il «Barocco Festival Leonardo Leo», al volgere della XXI ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it