martedì 24 aprile 2018

Villanova. Sequestrato mezzo quintale di cozze nere, noci, cannolicchi e piedi di capra privi di tracciabilità

GUARDIA COSTIERACONTROLLI LUNGO LA FILIERA DELLA PESCA SEQUESTRO DI FRUTTI DI MARE PRIVI DI TRACCIABILITA’

Prosegue l’attività di controllo lungo la filiera della pesca da parte della Capitaneria di Porto di Brindisi, finalizzata a prevenire e scoraggiare la commercializzazione di prodotti ittici di dubbia provenienza.

Nella mattinata odierna, nel corso di una generale attività di controllo, all’interno di un rinomato ristorante della marineria di Villanova del comune Ostuni, i militari della Sezione Polizia Marittima della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Brindisi congiuntamente al personale della dipendente Delegazione di Spiaggia di Villanova di Ostuni, sotto il coordinamento del Capitano di Vascello (CP) Salvatore MINERVINO, hanno rinvenuto un consistente quantitativo di frutti di mare privo di qualsiasi documento che ne attestasse la provenienza e quindi la tracciabilità del prodotto.

Il prodotto ittico, consistente in circa mezzo quintale di mitili (cozze nere, noci, cannolicchi e piedi di capra), verosimilmente proveniente dalla pesca di frodo, privi di qualsiasi documento che ne attestasse la provenienza e quindi la tracciabilità, che di lì a poco sarebbero stati serviti sulle tavole di ignari clienti è stato sequestrato. 

Oltre al sequestro, al trasgressore è stata comminata una sanzione amministrativa per un importo massimo di € 4.500 euro in applicazione del Decreto Legislativo n. 04 del 09 gennaio 2012, così come modificato dalla Legge 154/2016 del 28 luglio 2016. Si ricorda, al fine di accertare e certificare la provenienza dei prodotti, i mitili devono essere etichettati e tracciati e, oltretutto, devono obbligatoriamente transitare da centri ittici specializzati dove vengono puntualmente esperiti controlli chimico-batteriologici sui prodotti approvvigionati e sulle acque utilizzate per la depurazione.  Il prodotto, è stato rigettato in mare, in quanto vivo e vitale.

Per qualsiasi segnalazione si ricorda che sono attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il numero di centralino della Sala Operativa 0831521022 e la casella di posta elettronica so.cpbrindisi@mit.gov.it mentre, per le sole emergenze in mare, il numero blu 1530.
 
Anche quest’anno la Fiera del Levante di Bari sarà animata dai cortei storici delle Pro Loco di ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it