sabato 14 aprile 2018

Presentazione di Massimo Ciullo a Sindaco di Brindisi - Il discorso del PDA - Partito delle Aziende.

Presentazione di Massimo Ciullo a Sindaco di Brindisi - Il discorso del PDA - Partito delle Aziende.

Cari Amici,
Il momento delicato e critico che a tutti i livelli viviamo richiede innanzi tutto un nuovo modo di fare politica per recuperare fiducia e credibilità. Abbiamo bisogno di un Sindaco che sia riconosciuto credibile, rassicurante, che sia addentrato nel territorio, autorevole, un Sindaco che possa essere poi il Sindaco di tutte le forze politiche, ma soprattutto dei cittadini perché è importante che i brindisini in lui si riconoscano e da lui si sentano rappresentati.

In questo contesto noi del PDA - Partito delle Aziende vogliamo rappresentare e tutelare le piccole e micro aziende e le famiglie legate dalla stessa necessità, Il PdA
Partito delle Aziende vuole dare voce alle aziende e al suo nucleo fondante: la famiglia. Ogni famiglia è una piccola azienda…… tutelando la piccola impresa si tutela la famiglia. Imprenditori e dipendenti oggi entrambi affamati di lavoro. Noi il lavoro vogliamo difenderlo nel modo più democratico e semplice, senza scioperi della fame, manifestazioni o violenze varie, vogliamo difenderlo con una matita ed un segno su di un giusto simbolo. Ogni partecipante a questa manifestazione deve essere consapevole del fatto che il suo esser qui, che la sua voce…… Il suo grido di dolore per l’attuale situazione di crisi economica e sociale in cui versa Brindisi e le nostre aziende deve avere un senso………. deve avere un peso! 

La nostra scelta darà un segnale forte a quanti sono stanchi di questo stato di cose e vogliono fare qualcosa per cambiare in meglio. Brindisi e i Brindisini sono stati negli anni mortificati e sacrificati da una politica che ha messo in ginocchio la città il cui sviluppo è stato paralizzato e le cui risorse sono state logorate. Mi piace pensare che la ricostruzione possa partire proprio da qui e in questo momento, mi piace pensare che la politica possa tornare ad essere nobile e generosa anche in questa città. Bisogna cambiare subito, perché non ci possiamo permettere altri errori.

”La micro impresa, il commercio, la volontà espressa da Massimo Ciullo di ridare a Brindisi un rinnovato sviluppo, unite alla sua passione politica, che è anche nostra, ci hanno permesso di trovare una convergenza programmatica e di sviluppo per questa città. Competenza, trasparenza e meritocrazia saranno i pilastri attraverso i quali, il successo elettorale dell'avvocato Massimo Ciullo, dovrà concretizzarsi il percorso di coinvolgimento della cittadinanza brindisina nel governo della cosa pubblica secondo i più autorevoli modelli di democrazia partecipata.

In questo senso, abbiamo verificato un percorso comune con il programma e le idee di rinnovamento e di attenzione verso le piccole e micro imprese locali, i titolari di partita IVA, lavoratori autonomi, professionisti, ditte individuali, micro - piccole e medie imprese vera spina dorsale dell’economia anche brindisina. 

A lui, e alla coalizione che lo sostiene, andrà pertanto il nostro sostegno e la nostra indicazione di voto per il 10 giugno
Era lì da duemilatrecento anni, a vegliare sui doni che gli antichi messapi dedicavano agli dei, il cane ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it