sabato 14 aprile 2018

Tuturano: responsabile di furto di energia elettrica e ricettazione, sospeso dall'affidamento ai servizi sociali, torna in carcere.

I Carabinieri della Stazione di Tuturano hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce nei confronti di CARONE Cosimo, classe 1967 del luogo, quale aggravamento della misura alternativa dell'affidamento in prova ai servizi sociali cui era sottoposto. Il provvedimento maggiormente afflittivo, scaturisce dall'arresto avvenuto lo scorso 25 febbraio per furto di energia elettrica. Nella circostanza, le verifiche effettuate dai Carabinieri unitamente al personale tecnico dell'Enel, hanno quantificato in 100.000 Kw, per un valore di circa 50.000 €, il danno arrecato. Inoltre, nel corso della perquisizione nel domicilio, erano stati rinvenuti tre infissi in legno, completi di telaio, occultati nel vano scala dell'abitazione. Dai conseguenti accertamenti è emerso che erano stati asportati da un'abitazione sita in Tuturano, non molto lontano dall'abitazione dell'arrestato. I manufatti sono stati  sottoposti a sequestro. CARONE Cosimo, dopo le formalità di rito, è stato tradotto nella casa circondariale di Brindisi.
 
 
 
Era lì da duemilatrecento anni, a vegliare sui doni che gli antichi messapi dedicavano agli dei, il cane ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it