venerdì 13 aprile 2018

Carovigno: Carabinieri denunciano due persone per porto di oggetti atti ad offendere.

I Carabinieri della Stazione di Carovigno e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni, nell'ambito dei controlli nei luoghi frequentati da pregiudicati e soggetti socialmente pericolosi, hanno deferito in stato di libertà, per porto di oggetti atti ad offendere:

– C.F. 40enne pregiudicato di Carovigno, trovato in possesso, nel corso di perquisizione personale, di un coltello del genere vietato, occultato sotto il giubbotto;

– S.A. 26enne pregiudicato di Mesagne, trovato in possesso, a seguito di perquisizione personale, di un cacciavite occultato nella tasca dei pantaloni.

Gli oggetti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Era lì da duemilatrecento anni, a vegliare sui doni che gli antichi messapi dedicavano agli dei, il cane ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it