mercoledì 21 marzo 2018

“Apulian Lifestyle”, incontri ed iniziative per giovani, professionisti medici ed anziani finalizzati allo stare bene in salute.

Fasano sarà la prima tappa, delle sette previste nel corso di un anno, per promuovere a far conoscere nei territori pugliesi il progetto della Presidenza della Giunta regionale Apulian Lifestyle e ICT per il Distretto Salute della Puglia, sviluppatosi nell’ambito delle politiche di “Smart Specialization Strategy” promosse dalla Regione Puglia. 

L’obiettivo del progetto è quello di produrre, promuovere e proteggere il bene Salute attraverso uno stile di vita adeguato a vantaggio del singolo individuo e dell’intera collettività, con un impatto estremamente positivo sullo sviluppo sociale ed economico del territorio di appartenenza. 

Sarà dunque questa la scommessa della sanità pugliese per i prossimi anni, e cioè far ammalare meno cittadini possibili, rivolgendosi maggiormente alle patologie dismetaboliche (sovrappeso, obesità, diabete, ipertensione, patologie neuro e cardiovascolari) e cronico-neurodegenerative come l’Alzheimer, che sono in costante aumento anche nella nostra regione. Si tratta di investire sugli stili di vita, invertendo l’insorgere di patologie legate alla cattiva alimentazione e alla troppa sedentarietà. Una politica che potrebbe dare enormi benefici. 

Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano interverrà venerdì 23 marzo, nel corso della mattinata, al primo evento Sperimentazione e alimentazione come terapia in Valle d’Itria.  L’evento, promosso dalla ASL di Brindisi e che si svolgerà il 23 e 24 marzo, si terrà presso l’Azienda Servizi per la Persona (ASP) Terra di Brindisi di Fasano.

Il progetto è stato realizzato dalla struttura Health Marketplace della Presidenza della Regione Puglia e dalla Direzione Amministrativa di Gabinetto, in collaborazione con l’Agenzia Regionale Strategica per la Salute ed il Sociale (AReSS), l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione (ARTI), il Centre International deHautes Etudes Agronomiques Méditerranéennes di Bari (CIHEAM– Bari) e il Dipartimento Interdisciplinare di Medicina dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari.

Programma 23 e 24 marzo 2018

La prima giornata avrà inizio alle ore 10.00 con un talk presso l’Auditorium dell’ITC “G. Salvemini” di Fasano, per un confronto tra istituzioni, realtà locali, cittadini e scuola, per condividere il progetto orientato a produrre, promuovere e proteggere la Salute. Ad introdurre i lavori prima del saluto delle istituzioni locali, l’intervento del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a cui seguirà la presentazione degli obiettivi di “Apulian LIfestyle” da parte dei promotori del progetto, per poi passare ad un momento di confronto tecnico tra le diverse realtà istituzionali e figure sanitarie coinvolte.

Seguirà un confronto diretto con il pubblico e di come si articolerà il progetto “local”nei comuni della Valle d’Itria. La chiusura della prima sessione mattutina è affidata al duo comico composto da Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, noti al grande pubblico come “Toti & Tata”.

Le attività pomeridiane del 23 e dell’intera giornata del 24 marzo si svolgeranno presso l’RSSA “Canonico Rossini” di Fasano in Via Gravinella, dove sono previste diverse aree tematiche:

- area destinata al progetto sperimentale di “Alimentazione come terapia in Valle d’Itria”, per illustrare gli obiettivi della sperimentazione;

- Laboratorio di informazione studenti, con attività didattiche per gli alunni delle scuole primariedel territorio sui temi della Dieta Mediterranea Sostenibile Pugliese;

- Laboratorio di formazione destinato esclusivamente alle figure sanitarie, dell’ASL di Brindisi;

- MEDIcuCINA, showcooking sui temi pratici di scelta e preparazione delle materie prime agroalimentari al fine di preservare ed esaltare le proprietà nutrizionali e salutistiche, con particolare attenzione al tema dell’Anno del Cibo Italiano, promosso dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e dal Ministero dei beni culturali e del turismo;

-“Apprendisti digitali”, per fornire ai cittadini gli strumenti utili in materia di digitalizzazione e servizi socio-sanitari;

- Temporary Coworking, un luogo di contaminazione tra ricerca ed innovazione, spazio aperto e condiviso destinato a startup e realtà consolidate espressione dell’economia locale ed orientate alla tutela del territorio in cui promuovere idee, visioni, fabbisogni ed esperienze per la tutela della Salute e la promozione del territorio, facendo ricorso alle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT);

- Lifestyle, area dedicata all’attività fisica con la presenza di un personal trainer. Saranno forniti strumenti semplici e quotidiani per tenersi in forma in modo da realizzare anche presso la propria abitazione.

Alla prima tappa in terra di Brindisi, seguirà la seconda a Taranto prevista a maggio 2018 sulla "Promozione della Blue Growth (Crescita Blu - Economia Blu)” e, successivamente, altre azioni local che interesseranno l’intero territorio regionale,toccando tematiche come l’Agricoltura Sociale, Biologica e Biodinamica.

E’ attiva una pagina web dedicata all’evento di Apulian Lifestyle e ICT per il Distretto Salute della Puglia, dove è possibile consultare il programma ed effettuare la pre-registrazione. 
 
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it