mercoledì 14 marzo 2018

Trivelle in Adriatico e utilizzo air gun: le associazioni ambientaliste si mobilitano

Domani 15 marzo, alle ore 16, c/o la sede di Legambiente Puglia, incontro con il presidente della Regione Michele Emiliano e i parlamentari pugliesi

A seguito del rigetto da parte del Consiglio di Stato dei ricorsi contro le autorizzazioni del governo nazionale alle attività di ricerca e prospezione di giacimenti petroliferi nel nostro mare, ricomincia la battaglia per difendere l’Adriatico.

Domani, giovedì 15 marzo, alle ore 16, presso la sede di Legambiente Puglia, in via della Resistenza, 48 B/2 a Bari, la rete #notriv incontrerà il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e i parlamentari pugliesi per discutere le modalità attraverso cui affrontare la tematica delle estrazioni petrolifere nel mare Adriatico e in Puglia. 

La rete di tutela del mare #notriv chiede che Regione e parlamentari si facciano promotori di una legge che vieti la tecnica dell’airgun, estremamente pericolosa e impattante per l’ecosistema marino, oltre che la redazione di un Piano delle Aree per le attività di prospezione, ricerca e coltivazione degli idrocarburi, da sottoporre a valutazione ambientale strategica, per avere un quadro degli effetti cumulativi delle attività petrolifere in corso, visto che la nostra regione continua a far gola alle società petrolifere.
 
Era lì da duemilatrecento anni, a vegliare sui doni che gli antichi messapi dedicavano agli dei, il cane ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it