lunedì 12 marzo 2018

Tempo di Fiere del turismo per la Puglia

New entry nel calendario Fiere scaturito dal Piano Strategico “Puglia 365”. Si tratta dell’evento B2B Amour Europe, che si tiene a Monte Carlo (Principato di Monaco) proprio in questi giorni (dall’11 al 14 marzo 2018). La Puglia, che punta ormai con decisione al settore del Wedding, partecipa per la prima volta.

Amour Europe, alla sua seconda edizione, consente di avere contatti con circa 150 operatori tra i migliori buyer di viaggi romantici di tutta Europa e Medio Oriente. All'evento internazionale gli operatori pugliesi hanno l’opportunità di accreditare le proprie aziende nel mercato Wedding, soprattutto per la qualità dei buyers che sono ospiti dell’evento. 

La Wedding Industry è un mercato che genera indiscussi vantaggi  economici per il  livello di spesa sul territorio.  Secondo il Centro Studi Turistici  la spesa media per evento è pari a € 54.516,00 con una spesa complessiva in Italia di € 440,8 mln di Euro. Un mercato ghiotto per la Puglia che ha tutte le carte in regola per sviluppare il settore. Stasera al Galà Award finalista una masseria pugliese, Pettolecchia, nella categoria "Most Romantic Venues Europe". La Puglia nel mercato del wedding, rappresenta già da alcuni anni una destinazione italiana  scelta e ricercata da tutti coloro che vogliono sposarsi in un luogo unico, lontano dal proprio Paese di residenza. Il settore è da anni prospero  – grazie anche e soprattutto a una consolidata tradizione regionale nell’ambito dei matrimoni. Negli ultimi tempi sono stati  sempre più numerosi i matrimoni VIP a dare ulteriore spinta al mercato: da quello celebrato fra l’attrice Jessica Biel e il cantante Justin Timberlake nel 2012, passando per quello tra gli indiani Ritika Agawarl e Rohan Metha nel settembre 2014, fino alla sfarzosa cerimonia da oltre 20 milioni di dollari organizzata a Monopoli a fine agosto 2017 dagli ereditieri americani Eliot Sutton e Renée Cohen.

“La Puglia sta diventando una delle destinazioni wedding più ambite da parte di sposi stranieri e non solo. Negli ultimi anni è sempre più gettonata nella scelta da parte di Vip stranieri per realizzare le loro nozze esclusive. Le potenzialità sono elevate in un mercato che  in Italia per  i matrimoni di coppie straniere ha generato 380 milioni di euro di fatturato per circa 7.000 eventi nel 2015 con una ricaduta di circa 334mila arrivi e oltre 1,1 milioni di presenze" - commenta l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - “La bellezza dei paesaggi, l’ospitalità locale e l’incomparabile offerta enogastronomica pugliese, uniti a un clima mite, sono soltanto alcuni dei fattori che contribuiscono a fare della Puglia una delle mete più sognate  per celebrare nel migliore dei modi il giorno più bello della propria vita.  Ma non basta. La filiera del wedding comprende tante professionalità e tante imprese di qualità che agiscono però ognuna per proprio conto.  Con queste imprese dobbiamo lavorare per costruire un prodotto wedding della Puglia.

In realtà dobbiamo lavorare su tutti i prodotti turistici;  anche sul prodotto culturale, che fra l’altro si sposa bene con il wedding perché nel wedding si veicola, oltre alla enogastronomia pugliese, la bellezza delle location, palazzi storici, dimore di charme, masserie, sia lungo la costa che nell’entroterra. Ci aspetta quindi un grande lavoro che la Regione e gli operatori possono portare a avanti in sinergia per strutturare in maniera sempre più efficiente questa “arte del ricevimento” e far sì che si possa  sviluppare una vera e propria filiera in grado di coinvolgere tutte le aziende che a vario titolo operano nel settore: dalle sartorie ai fiorai, ai fotografi, passando per allestitori, catering e wedding planner”.

Ancora oggi a Mosca la Puglia partecipa all’Italian Workshop Edizione Speciale MITT, organizzato da Comitel&Partners. La Borsa Mercato leader per la promozione e la commercializzazione del prodotto turistico italiano all’estero si svolge oggi 12 Marzo (il giorno prima dell’inizio della MITT) presso il centralissimo MOSCOW  MARRIOTT GRAND HOTEL e vedrà la partecipazione dei principali tour operator ed agenti di viaggio russi interessati al prodotto ITALIA. E a seguire la grande Fiera di Mosca il Mitt da domani fino al 15 marzo. La Puglia sarà presente con uno spazio di 30 mq nel padiglione Italia di ENIT. Hanno aderito 11 operatori pugliesi, alcuni dei quali partecipano anche al workshop b2b. La scelta strategica è di essere presenti a Mosca, in un contesto internazionale così importante soprattutto per i nostri prodotti turistici arte, cultura, mare e food, in virtù del prossimo volo che sarà attivato dalla compagnia S7.

Infine la Puglia parteciperà  all’evento B2B “Travelux 2018”, che si terrà a Cernobbio,  dal 15 al 18 marzo 2018.  L’evento business, alla sua seconda edizione, propone attività di networking  tra i migliori buyer di viaggi del lusso di tutta Europa, Nord Africa e Medio Oriente. Gli operatori pugliesi, co-espositori insieme a Pugliapromozione, potranno incontrare nei tre giorni di evento i migliori operatori della domanda internazionale del segmento luxury.
La Provincia di Brindisi, in occasione della “Notte dei Ricercatori”, manifestazione a carattere nazionale ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it