martedì 6 marzo 2018

Elezioni 2018. I risultati definitivi alla Camera e al Senato

Una riflessione va fatta: la Lega che in passato aveva sempre osteggiato il SUD , con un'operazione strategica e facendo togliere dal simbolo semplicemente NORD, guadagna un seggio in Calabria, due in Campania, due in Puglia e due in Sicilia.

Nei listini vengono eletti, fra gli altri, Boldrini, Bersani, Orlando, Gelmini, Serracchiani, Sgarbi, Fassino, Speranza, Fassino, Carfagna, Boccia e Prestigiacomo ( per chi non lo sapesse sono marito e moglie, uno eletto a sinistra e l'altra a destra) ed Epifani  Giacomo , ovvero il sindacalista presidente della commissione che fece bocciare la proposta di legge con cui gli avvocati potevano fare atti notarili fino a 100.000 euro. 

E veniamo in Puglia : I Cinque Stelle raddoppiano i voti rispetto al 2013 e conquistato tutti i seggi dell'uninominale con percentuali quasi sempre superiori al 40: si avvera la profezia di Fitto, uno dei tanti sconfitti in una regione che cancella in una sola notte anche la leadership di Massimo D'Alema. E dentro il Pd scoppia la guerra intestina. La viceministra Bellanova: "Confusione mentale della classe dirigente". Exploit della Lega, che elegge due deputati e un senatore.

Il finale triste e solitario di D’Alema: ultimo a casa sua - Massimo D’Alema viene  sonoramente sconfitto nel suo collegio dove a giugno era stato protagonista di una maxi-scissione che coinvolse cento e più amministratori locali. Il risultato? Leu elegge un solo parlamentare.

Lasciano anche alcuni importanti nomi del territorio, il senatore Zizza e l'onorevole Ciracì sostituiti da D'Attis e Vitali.
 
 
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it