giovedì 22 febbraio 2018

Una buona notizia per le imprese che operano nell’area industriale di Brindisi.

Il costo del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani resterà invariato in quanto l’Amministrazione Comunale continuerà ad applicare il regime ridotto di tassazione, così come stabilito da apposita legge per le zone in cui il servizio non viene erogato direttamente, ma solo attraverso dei punti di conferimento.

Il Commissario prefettizio del Comune, dott. Santi Giuffrè, ha accolto la richiesta formulata in tal senso dai Presidenti del Consorzio Asi Mimmo Bianco, di Confindustria Giuseppe Marinò e della CNA Franco Gentile, nel corso di numerosi incontri durante i quali, alla presenza dei dirigenti comunali di settore, è stato sottolineato il grave danno che sarebbe stato provocato alle aziende nel caso in cui fosse stata applicata la tariffa per intero.

In particolare – nell’ambito del confronto sui problemi connessi con questi peculiari aspetti del tributo da riscuotere in alcuni siti – l’ASI, unitamente a CNA e Confindustria Brindisi, hanno inteso evidenziare che: da un lato, la tassa è ora fissata con adozione dell’aliquota massima, laddove la norma primaria sancisce per i c.d. “insediamenti sparsi” la debenza della TARI “in misura non superiore al 40 per cento della tariffa da determinare, anche in maniera graduale, in relazione alla distanza dal più vicino punto di raccolta rientrante nella zona perimetrata o di fatto servita…; dall’altro lato, la maggior parte delle imprese ha già in corso di esecuzione contratti pluriennali e insuscettibili di risoluzione, stipulati con ditte che forniscono – a spese delle ditte insediate nella zona industriale – il servizio di raccolta/smaltimento dei rifiuti urbani e assimilati. 

Per tali motivi, appunto, è sembrato opportuno proporre la richiesta di confermare per l’area industriale di Brindisi il regime previsto dall’art. 1, comma 657, Legge n. 147/2013 per le “zone in cui non è effettuata la raccolta”, fermo restando il mantenimento della dotazione degli opportuni cassonetti alle distanze normativamente stabilite. 

Bianco, Marinò e Gentile hanno ringraziato il dott. Giuffrè per la sensibilità dimostrata ed hanno colto l’occasione per evidenziare i grandi passi in avanti compiuti nella città di Brindisi in relazione alla qualità del servizio di raccolta dei rifiuti.
 
 
 
 
 
 
 
Giovedi 21 giugno alle 16.00, presso Bastione S.Giacomo di Brindisi sarà inaugurata la mostra "VIAGGIO ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it