martedì 13 febbraio 2018

Carovigno: acquista al mercato un orologio a muro e paga con banconota contraffatta, denunciato.

I Carabinieri della Stazione di Carovigno, a conclusione di attività d'indagine, hanno deferito in stato libertà, per spendita e introduzione nello Stato, senza concerto, di monete falsificate, F.N., classe 1986 residente ad Avola (SR).

L'uomo, noto alle forze dell'ordine per precedenti analoghe vicende, ha acquistato un orologio a muro da un venditore ambulante, munito di autorizzazione alla vendita operante in Carovigno, consegnandogli una banconota di 50 euro. Il venditore, ha subito percepito al tatto che la banconota poteva essere contraffatta e nel mentre l'acquirente si allontanava celermente prima a piedi poi con la sua autovettura, il commerciante ha annotato il numero di targa.

Dopodiché si è recato in caserma esponendo quanto accaduto al maresciallo Comandante di Stazione, che, dopo aver compiuto alcuni speditivi accertamenti sull'autovettura del furfante, ed acquisito la foto del proprietario della stessa, l'ha sottoposta al commerciante che senza ombra di dubbio lo ha riconosciuto quale acquirente dell'orologio.

Ulteriori accertamenti, hanno dimostrato che il siciliano non è nuovo a questo tipo di condotte truffaldine, soprattutto nei mercati settimanali ove nella confusione tra i banchi gli riesce facile far veicolare banconote false. Pertanto si invitano commercianti e cittadini a prestare la massima attenzione. La banconota contraffatta è stata sottoposta a sequestro, al fine di completare gli accertamenti tecnici sulla carta utilizzata e gli inchiostri, nonché a stabilirne la provenienza.
“Sulla Via del Sacrificio”, una mostra (organizzata ad Oria dall’ associazione VISIT ORIA) che ha ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004