mercoledì 7 febbraio 2018

SCUOLA. QUALE DIPLOMA PER I NOSTRI RAGAZZI ?

Alle 20 di martedì 6 febbraio il sito del Ministero dell’Istruzione dedicato alle iscrizioni a scuola ha chiuso i battenti. Una scelta fondamentale soprattutto per i ragazzi delle medie che devono scegliere il percorso della scuola superiore. Il mese delle iscrizioni è stato accompagnato quest’anno da polemiche e indicazioni varie.

Quella che ha fatto più discutere è stata la lettera del Presidente della Confindustria di Cuneo: " riteniamo che la cosa più giusta da fare sia capire quali sono le figure che le nostre aziende hanno intenzione di assumere nei prossimi anni e intraprendere un percorso di studi che immetta in quel tipo di professionalità".

"No ai voli pindarici" dice la lettera, e poi dà  i dati delle assunzioni dei diplomati del Nord Italia. "Nel 2017 le aziende hanno dichiarato di assumere  il 38% operai specializzati, il 36% tecnici specializzati nei servizi alle aziende, il 30% addetti agli impianti e ai macchinari".  In sostanza, dicono da Confindustria, questo è quello che le aziende cercano e chi avrà questi titoli e requisiti troverà lavoro prima di altri.

L’appello degli industriali è stato letto come un tentativo di dissuasione verso altri tipi di studi e come un limitare la scuola a un percorso verso un posto di lavoro. La scuola è questo? Solo a questo bisogna guardare scegliendo un percorso di studi? Non c’è una risposta. Bisogna continuare a fare ciò che si desidera o anche tenere conto che ci sono scuole che danno in teoria un diploma immediatamente spendibile nel mondo del lavoro. La cosa fondamentale è non forzare i ragazzi.

Nella scelta spesso entrano i genitori che indicano una scuola per tradizione familiare o perché considerata migliore di altre. «Mai decidere per i figli. Bisogna ridurre al minimo sindacale l’ingerenza dei genitori. Confindustria segnala le sue necessità, non vuole dire che non si debba scegliere il liceo o fare l’Università. Segnala che questi percorsi di studio non danno lavoro immediato.

Per coloro che ancora non hanno effettuato l'iscrizione per l'anno scolastico 2018/19

La segreteria del Pantanelli- MONNET  potrà accogliere i ritardatari dalle ore 8.00 alle ore 13.45 e fino alla fine del mese di febbraio.

Prof. Domenico Greco (da 30 anni si occupa di orientamento in entrata ed in uscita al PANTANELLI-MONNET di Ostuni).
 
 
Il 18 maggio 2018 presso l’auditorium dell’Istituto Commerciale JEAN MONNET si è tenuta la ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it