mercoledì 31 gennaio 2018

Cellino San Marco: nascondeva nel bagno fucile a canne mozze e pistola con matricole abrase. Arrestato dai Carabinieri

Cellino San Marco: nascondeva nel bagno fucile a canne mozze e pistola con matricole abrase e relativo munizionamento. 32enne del luogo arrestato dai carabinieri anche per detenzione di cocaina e ricettazione.

I Carabinieri della Stazione di Cellino San Marco hanno tratto in arresto in flagranza di reato OCCHINERO Raffaele, classe 1985 del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi clandestine da sparo con relativo munizionamento e ricettazione. I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto all'interno di uno dei bagni della sua abitazione un fucile a canne mozze con matricola abrasa, celato in un sacco nero di plastica del tipo utilizzato per la raccolta rifiuti, con 8 cartucce, di cui una in canna. Inoltre, in un cassetto di un mobile, una pistola cal. 7.65 con matricola abrasa con 4 proiettili. In un secondo bagno, all’interno di un mobile con specchiera, nascosti in un calzino, sono stati rinvenuti 45 gr. di cocaina suddivisa in 4 involucri di cellophane da 10 gr. ognuno e 1 da 5 gr.. L'arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.
 
 
È stato sottoscritto a Palazzo San Francesco nella mattinata di ieri, 22 maggio 2018, il Patto Locale per la ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it