mercoledì 10 gennaio 2018

Brindisi: Denunciato in stato di libertà cittadino eritreo per rifiuto di indicazione sulla propria identità personale.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, hanno denunciato in stato di libertà W.Y., classe 1982, cittadino eritreo, in possesso di valido permesso di soggiorno, per rifiuto di indicazione sulla propria identità personale.

L’uomo, parcheggiatore abusivo, nella tarda serata di ieri, ha chiesto insistentemente la corresponsione di qualche moneta quale corrispettivo per la guardiania di un autovettura di proprietà di un Carabiniere, che dopo essersi qualificato, ha chiesto l’esibizione da parte del molestatore di un documento identificativo, ottenendone il rifiuto. Nella circostanza veniva chiesto l’ausilio di una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile, che dopo iniziale persistenza nel rifiuto di fornire le proprie generalità, riusciva ad identificare lo stesso.  
Parte dalla biblioteca dei ragazzi di Brindisi il rilancio dei musei e delle biblioteche provinciali di Puglia. A ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004