giovedì 4 gennaio 2018

Torna Stop It! mostra video fotografica di contro-informazione per il diritto all'acqua

Torna "Stop It!", mostra video-fotografica di controinformazione alla sua seconda edizione organizzata dall’associazione ostunese “Liber Libro”, la prima biblioteca diffusa del Sud Italia.

Un programma ricco di eventi che si svolgerà in due giorni, il 4 e il 5 gennaio in Casa Pomarico, una casa privata nei pressi di piazza Libertà ad Ostuni.

Il tema proposto quest'anno è l'Acqua "l’oro blu", l'inquinamento e le conseguenze dell'uso irrispettoso e l'impatto sul Pianeta proposto attraverso una mostra fotografica, la proiezione di film documentario di fotografi e documentaristi internazionali del calibro di Chris Jordan, oltre ad incontri-dibattito nello stile classico dell’agorà, impronta distintiva degli incontri organizzati da Liber Libro con l’ospite speciale Alessandro Marescotti, presidente dell’associazione ambientalista tarantina Peacelink che da anni si batte per una corretta informazione sull’incidenza ambientale e sociale dell’Ilva di Taranto con la coreografia dei "libri liberi" gratuitamente a disposizione di tutti. A chiudere le serate, il M° Antonella Cavallo, con la sua personale interpretazione sul tema dell’acqua, accompagnata dalla giovane cantante emergente Chantal e il californiano percussionista Willy Wilson.

Intermezzo dei due giorni, anche un’anteprima inedita ad Ostuni: il volume “Tutta colpa della mirra” di Salvatore De Pasquale in arte DEPSA, la storia di Gesù raccontata dal suo protagonista, le ultime edizioni dello scrittore-filosofo brindisino Bruno Storella e l’ultimo libro di Alessio GIannone, in arte Pinuccio, inviato di Striscia la Notizia.

Appuntamento quindi presso “Casa Pomarico”, in corso Mazzini, 41 ad Ostuni con inizio alle 17.00.
 
Tre borse di studio del valore complessivo di euro 1800,00 per l’acquisto di libri e materiale didattico a favore ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004