venerdì 29 dicembre 2017

Si chiude con un successo il 2017 della formazione Allievi della Cedas Avio Brindisi

Si chiude con un successo il 2017 della formazione Allievi della Cedas Avio Brindisi che nel recupero di campionato supera per quattro a due lo Sporting Lecce. Inizio con qualche difficoltà per la formazione brindisina che dopo sei minuti è sotto di un gol per la rete di Pascali che trova dalla destra il taglio vincente che vale l’uno a zero per squadra ospite. 

La reazione Cedas arriva al 18’ con una punizione di Corvetto respinta dalla difesa avversaria con Perrino che da buona posizione calcia alto sulla traversa. Ci prova poco dopo Soumahora di testa che manda di poco la sfera sul fondo. Al 29’ si inserisce Zito che calcia dalla destra non inquadrando la porta avversaria. Due minuti dopo si riequilibra il risultato su calcio di rigore che Corvetto non sbaglia. 

Nel finale della prima frazione di gioco Cedas nuovamente pericolosa con Zito che appoggia la sfera per Corvetto che non riesce a dare giusta forza con il tiro respinto con il corpo da un difensore leccese. Nella ripresa è ancora la Cedas a fare la partita ed a trovare il vantaggio dopo soli 40’’ questa volta Corvetto, sempre su assist di Zito, non sbaglia sotto misura e realizza il sorpasso. I brindisini insistono e sfiorano la terza marcatura prima con Zito e poi con Giudice con due insidiosi colpi di testa che termina di poco sul fondo. Al 12’ a sorpresa il pareggio ospite su calcio di rigore che Tommasi realizza. 

La Cedas reagisce immediatamente e cinque minuti dopo è nuovamente in vantaggio con Cazzorla che di testa devia in rete una punizione calciata da Corvetto dalla trequarti avversaria. Al 20’ la squadra brindisina chiude i conti sempre con Corvetto che calcia dalla sinistra una punizione che l’estremo difensore avversario devia nella propria porta. Prima del fischio finale punizione a due in area per la Cedas con Zito che calcia sul portiere in uscita. 

Tre punti importanti per la squadra adriatica che chiude un 2017 ricco di soddisfazioni partendo dalla conquista del titolo regionale. Al termine della gara il simbolico passaggio di consegne tra mister Vincenzo Di Serio che per motivi lavorativi non potrà continuare a seguire il gruppo regionale e mister Salvatore Piscopiello che prende il suo posto sulla panchina degli allievi Cedas. Mister Di Serio continuerà il suo lavoro con il gruppo 2002 in vista di una crescita per la prossima stagione. 

ALLIEVI
CEDAS – SPORTING LECCE 4 – 2 

Cedas: Panarese (Cocozza), Verardi (Maggio), Soumahora (Manisco), Lapera, Giudice, Perrino (Simeone), Martines (Cazzorla), Piscopiello, Zito, Corvetto (Arigliano), Venera (D’Aprile). 
All.: Di Serio

Sporting Le: Napoli (Montinari), Valentini (Mazzotta), Lazoi (Mancarella), Capone (Forcignanò), Perrone (Maizza), Tommasi, Pascali, Rizzo, Biasi, Elia (De Matteis), Cudazzo (Saponaro). All.: Caus
Marcatori: 6’pt Pascali, 31’pt, 1’st e 20’st Corvetto, 12’st Tommasi, 17’st Cazzorla

Ufficio Stampa Cedas Avio Brindisi
 
 
 
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004