venerdì 22 dicembre 2017

NUOVA GOVERNANCE DELL’AEROSPAZIO È LEGGE: APPROVATO DDL DEL SEN. TOMASELLI

E’ stato approvato definitivamente oggi dalla Camera dei deputati il disegno di legge di riordino delle competenze governative in materia di politiche spaziali e aerospaziali. Ne dà notizia il senatore PD Salvatore Tomaselli, primo firmatario del disegno di legge approvato a larghissima maggioranza.

“Sono particolarmente orgoglioso per aver contribuito con questa mia proposta, divenuta oggi legge, a rafforzare le politiche pubbliche di sostegno all’aerospazio, un settore che rappresenta sempre di più negli ultimi anni una grande opportunità per il sistema Paese. Si tratta di un settore che si basa su dinamiche interdisciplinari: a partire dalla ricerca, fino alle politiche industriali e a tutto il mondo delle applicazioni e che produce occupazione qualificata e duratura. È per questo motivo che con questo provvedimento si intende garantire alle politiche spaziali una governance ancora più autorevole, unitaria e integrata”, dichiara Tomaselli.

La nuova legge  prevede, infatti, l’attribuzione alla Presidenza del Consiglio della direzione e del coordinamento delle politiche spaziali e aerospaziali e, in particolare, istituisce il Comitato interministeriale a cui viene attribuito il compito di definire gli indirizzi del Governo in materia, con riferimento anche alla ricerca, all’innovazione tecnologica e alle ricadute sul settore produttivo: il Comitato promuoverà, altresì, lo sviluppo dei programmi spaziali e aerospaziali che coinvolgono aspetti di sicurezza nazionale, ma che avranno ricadute positive anche nei servizi di pubblica utilità, soprattutto per ambiente, trasporti e telecomunicazioni.

Lo stesso Comitato, inoltre, avrà il compito di indirizzare e supportare l’Agenzia Spaziale Italiana nella definizione di accordi internazionali e nelle relazioni con i diversi organismi internazionali, definendo anche il quadro delle risorse finanziarie per il settore ed avrà altresì l’obiettivo di promuovere lo sviluppo e il potenziamento tecnologico delle piccole e medie imprese, la cui articolazione distrettuale è particolarmente radicata in larga parte del paese a cominciare dalla Puglia.

“L’ASI, anche tramite la partecipazione al comitato interministeriale, assurgerà a soggetto fondamentale in termini di governance generale del sistema, fungendo da raccordo tra il sistema industriale e della ricerca e tutte le istituzioni nazionali e internazionali. Ritengo, infatti, che il futuro di tutto il comparto spaziale sarà legato ancora di più, nei prossimi anni, alla collaborazione internazionale e soprattutto ad una dimensione europea del settore”, sostiene Tomaselli.

“In una giornata così importante per un settore così decisivo per la competitività del nostro paese, voglio ringraziare, oltre ai colleghi senatori e deputati che hanno concorso alla approvazione della legge, il Gen. Carlo Magrassi e il Col. Paolo Puri, il Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Prof. Roberto Battiston, le associazioni di settore e le imprese: tutti ci hanno incoraggiato e aiutato in questo così importante lavoro” conclude Tomaselli.

 

 

Penultimo appuntamento con la rassegna letteraria “ilSegnalibro – punto di lettura “ Estate 2018, la ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it