martedì 28 novembre 2017

Gli «Appunti di viaggio» di Lina Sastri al Teatro Verdi di Brindisi (13 dicembre)

Il 13 dicembre (ore 20.30) protagonista a Brindisi con uno spettacolo autobiografico in prosa e musica ideato dalla stessa interprete partenopea

Un racconto libero e inedito della sua vita artistica, un viaggio nel teatro, nella musica e nel cinema italiano, attraverso i racconti di vita vissuta, gli incontri indimenticabili con le grandi personalita' artistiche del nostro paese, da Eduardo a Patroni Griffi, da Roberto De Simone ad Armando Pugliese, con poeti e drammaturghi, autori e registi come Nanni Moretti, Nanni Loy, Carlo Lizzani, Woody Allen e Giuseppe Tornatore. Il racconto dell'incontro fatale e improvviso con la musica risveglia ricordi antichi d'infanzia: la madre forte e melodiosa, il padre partito per il Sudamerica. Proiezioni e immagini della lunga carriera dell'artista si alternano a brani musicali e teatrali per uno spettacolo di grande intensita, scritto e diretto dalla stessa Sastri.

Il pubblico viaggera attraverso quegli appunti, tante istantanee che insieme fanno il film di una vita dedicata all'arte, quelle melodie e quella straordinaria vocalita' che svelano la cifra di un'interprete straordinaria. I brani musicali spaziano da "Madonna de lu Carmine" di Roberto De Simone alla "Taranta del Gargano", da "Canzone appassionata" a "Bammenella", da "A vita e comme'o mare" ad "Assaje" scritta da Pino Daniele per il film "Mi manda Picone", da "La profezia" a "Sud scavame 'a fossa", dall'inedito "Edua'" a "Uocchie c'arraggiunate", da "Tammurriata nera" ad "Amara terra mia" di Domenico Modugno. E ancora, i grandi classici napoletani e altri pezzi di una cultura senza fine, tra cui "Reginella", cantata per la prima volta a Cinecitta in una serata-evento dedicata alla commemorazione di Anna Magnani, "Maruzzella" fino all'indimenticabile "Napul'e", omaggio all'amico Pino Daniele.

Chi dice Lina Sastri dice teatro, cinema, televisione, musica: ma anche Napoli, tradizione, passione, coraggio, amore per le proprie radici. Un cammino costellato di riconoscimenti come il "Premio Ubu" e il "Premio Curcio", passando dai classici al musical e al teatro moderno. Nel cinema ha lavorato con registi come Nanni Loy e Nanni Moretti per "Ecce Bombo", Carlo Lizzani e Bernardo Bertolucci e "Baaria" di Giuseppe Tornatore vincendo tre "David di Donatello" e due "Nastri d'Argento". In televisione, come attrice protagonista, ha recitato in varie fiction, da "La Bibbia" a "Santa Rita da Cascia", da "Don Bosco" a "San Pietro", da "Nati ieri" ad "Assunta Spina".

Si comincia alle ore 20.30 del 13 dicembre 2017
Durata: un'ora e 40 minuti (senza intervallo)  
Il mese di dicembre si presenta ricco di appuntamenti imperdibili e di una serie di attività organizzate ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004