domenica 26 novembre 2017

Una Mens Sana Mesagne fortemente rimaneggiata cede in casa alla Dinamo Brindisi

Una Mens Sana Mesagne fortemente rimaneggiata cede in casa alla Dinamo Brindisi. La Formazione di Angelo Capodieci, tutta la settimana con l'infermeria piena, deve rinunciare ad Alessandro Risolo, mentre porta in campo, anche se in non perfette condizioni, Mione e Piliego Andrea. La Dinamo Brindisi invece si presenta a Mesagne con il neo tesserato Longo, in uscita dalla Lupa Lecce. In questo spareggio della zona play out il Mesagne schiera Risolo, Ciccarese, Caroli, Piliego Cosimo e Andrea, mentre coach Santini, ex mensanino come Masi e Ruggiero, manda in campo Bove, Dario, Ferrienti, De Giorgi e Masi.

La gara inizia subito in discesa per gli ospiti, la precisione al tiro fa la differenza e le triple di Dario, Masi e Ferrienti provocano il primo allungo. Perez sostituisce Ciccarese al secondo fallo personale, poi i due PIliego e lo stesso Perez rispondono alle triple brindisine e il primo quarto si chiude sul 17-25. Difesa blanda per i padroni di casa che permette ai brindisini facili conclusione. Il Mesagne perde anche Perez per un trauma durante una fase di gioco. Nel secondo quarto si inceppa, come spesso accade, l'attacco biancoverde che realizza solo otto punti. Caroli mette due punti a referto su azione, mentre gli altri arrivano dalla linea della carità.

Anche la Dinamo abbassa le percentuali di realizzazione, Ferrienti ha vita facile mettendo a referto la metà dei punti del parziale e la tripla di De Giorgi chiude il secondo quarto con gli ospiti sempre in vantaggio 25-39. Nel terzo periodo ritorna in campo una Mens Sana più determinata e la difesa torna ad essere il marchio di fabbrica mensanino. Coach Capodieci perde anche Andrea Piliego per il riacutizzarsi dell'infortunio, il giovane Malvindi recupera buoni palloni fallendo poi facili conclusioni, Risolo e Ciccarese accorciano le distanze con un parziale di 5-0. Coach Santini è costretto a ricorrere ad un time out per rimettere ordine nella sua squadra, le triple di Bove e Masi chiudono il terzo periodo con la Dinamo in vantaggio 43-51.

Nell'ultimo quarto i padroni di casa non mollano, il numeroso pubblico spinge i mensanini che dal 46-53 non riescono per quattro attacchi consecutivi ad accorciare ulteriormente le distanze. La Dinamo è a corto di ossigeno, ma Orlandini, entrato al posto di Bove, con due triple consecutive mette fine alle speranze dei padroni di casa. Vince la Dinamo Brindisi e in classifica lascia alle spalle proprio il Mesagne con Francavilla e Calimera. La Mens Sana Mesagne paga i tanti infortuni ed un inizio di gara troppo permissivo nei confronti degli avversari. Il prossimo turno vedrà i mensanini impegnati a Rutigliano, Domenica 3 dicembre alle ore 18:00, per l'ultima giornata del girone di andata della prima fase.

MENS SANA MESAGNE - DINAMO BRINDISI = 62 - 72
 
MENS SANA MESAGNE: Perez 3, Piliego A. 3, Risolo P. 15, Malvindi 5, Giorgio, Calcagni 3, Piliego C. 16, Mione 8, Caroli 4, Ciccarese 5.

DINAMO BRINDISI: Orlandino 11, Ruggiero , Dario 12, Ferrienti 12, Masi 17, Longo 5, Calò, De Giorgi 5, Guadalupi, Bove 5. Allenatore: L. Santini.

Parziali: 17-25 8-14 18-12 19-21

Arbitri: Iaia e Martinesi
Il mese di dicembre si presenta ricco di appuntamenti imperdibili e di una serie di attività organizzate ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004