venerdì 17 novembre 2017

Brindisi: sequestrata un’imbarcazione da diporto provento di truffa e appropriazione indebita

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno sottoposto a sequestro un carrello appendice ed una imbarcazione da diporto provento di truffa e appropriazione indebita. Il controllo del natante è scaturito da una segnalazione di un privato cittadino alla Centrale Operativa del Comando Provinciale circa la presenza di due giovani che si aggiravano, con fare sospetto ed  in pubblica via, nei pressi di un’imbarcazione posizionata su un carrello - I Carabinieri, prontamente giunti sul posto, accertavano la veridicità della segnalazione e, a seguito dei successivi accertamenti, emergeva che la barca ed il carrello erano oggetto di truffa e appropriazione indebita in danno di un 35enne da Mesagne. Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi.
Il mese di dicembre si presenta ricco di appuntamenti imperdibili e di una serie di attività organizzate ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004