mercoledì 15 novembre 2017

“Sogno di un cigno”, sabato la presentazione del libro di Marcella Carlucci - “Una raccolta di appunti in viaggio - un onirico viaggio tra stupore e incanto”.

 “Sogno di un cigno”, sabato la presentazione del libro di Marcella  Carlucci  - “Una raccolta di appunti in viaggio  - un onirico  viaggio tra stupore e  incanto”.

In un periodo in cui la citta’ di Brindisi continua a fare i conti con problematiche al momento irrisolvibili,  la cultura  rappresenta un significativo contenitore di eventi, risorse,  arte, progettualita’, proposte.  Risorse umane, personalita’, di cui Brindisi va fiera,  anche per un futuro che si spera sia  migliore e propositivo.

Sabato 18 novembre, alle 18.30, presso la Sala Conferenze  dell’ ex complesso Scuole Pie  in Via  Giovanni  Tarantini 35, verra’ presentato il nuovo libro dell’ artista brindisina Marcella Carlucci dal titolo  “Sogno di  un cigno”.

Marcella, un’ artista brindisina, ma soprattutto una donna che in tutti questi anni ha sempre, con  dedizione e umilta’, coltivato le proprie passioni (al servizio del territorio),  dall’ arte al teatro. Marcella Carlucci  e’ nata a Brindisi, una citta’ che, nonostante tutto, continua ad amare. Dopo la maturita’ classica e laurea in  Economia e merceologia degli alimenti presso l’ Universita’ di Bologna, partecipa  a corsi di arte- terapia organizzati  dal Gran  teatrino di Pulcinella di Bari.

Come detto, una grande passione per il teatro, per lei  “anima”, contenitore di emozioni  e rappresentazioni, un modo per comunicare alla gente anche la propria personalita’. Crea  un proprio  “teatrino dei burattini”, con il quale  organizza rappresentazioni  e laboratori didattici  presso scuole elementari e  materne di Brindisi  e Bari.  La scrittura, un’ altra grande passione, dirigendo e organizzando  progetti  e spettacoli teatrali  ottenendo significativi  riconoscimenti.

Ed ora quest’ altra  “avventura”, tutta da seguire ed esplorare.  “Sogno di un cigno”  e’  in sostanza “ una raccolta  di appunti in viaggio, un viaggio simbolico, rituale  ed alchemico, attraverso il quale  l’ io tenta di  giungere al se’  esplorando  il profondo che  chiama, che misteriosamente si apre come  un arcano, l’ arcano  “fiore  d’oro”  che in se’ racchiude  e protegge  ogni  Segreta  Pazienza”.

Dice Tiziano  Margiotta nella prefazione del libro:  “L’ intera narrazione  puo’ essere vissuta come l’ elogio del dono, dell’ abbandono dell’ essere come distacco che  diviene  accoglienza (dal proprio, dal corpo, dal luogo)  per  fare esperienza del deserto  del se’”  ed aggiunge  “e’ un viaggio tra gli intervalli e nella spaziatura di una  scrittura che non e’ compagna della memoria e del vissuto ma che  e’ traccia dell’ indecidibile, ed  e’ testimonianza del segreto di ogni nome  e di ogni determinazione”.

Sogno di un cigno  e’ dunque “un percorso  in un territorio di confine, una preghiera che si fa canto per invocare l’ indistinto  quale autentica parte di ognuno”.

L’evento sara’ ospitato dall’ organizzazione  di Mondadori Book Store Piazzo. Introduzione di Tiziano Margiotta, giornalista e autore della Prefazione. Lettura e interpretazione di alcuni brani tratti dall'Opera, nel corso di una performance teatrale, con Marcella Carlucci e Roberta Maccarelli.
Video Cataldo Montemurro,al violino Antonella Cavallo.

Articolo di  Ferdinando  Cocciolo.   
 
Il mese di dicembre si presenta ricco di appuntamenti imperdibili e di una serie di attività organizzate ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004