martedì 24 ottobre 2017

Villa Mafalda e la telemedicina in Puglia

Un tema molto importante a livello regionale, ma anche nel più ampio prospetto nazionale, è senza ombra di dubbio quello delle gestione della cronicità del paziente attraverso l’ausilio di importanti strumenti di diagnosi e cura come la telemedicina.

All’interno di questo ambito si inseriscono le opinioni e le recensioni della Clinica Villa Mafalda in Roma, l’importante centro specialistico romano situato nel cuore della capitale  che ha fatto della diagnostica e dell’assistenza un elemento fondamentale per l’adeguata cura del paziente. Uno dei maggiori vantaggi affidati a questa innovativa tecnologia è senza ombra di dubbio quello di evitare ricoveri non necessari e ridurre il gap relazionare che separa le strutture mediche dai cittadini. Stando all’opinione di Villa Mafalda, la presa in carico del paziente rappresenta un’ottima base di partenza, sia per quel che riguarda la diagnosi che la cura di soggetti affetti da particolari patologie.

La Puglia rappresenta un importante volano per tutto il territorio nazionale, infatti si pone al vertice dell’eccellenza Italiana per quel riguarda l’universo della telemedicina, essendo l’unica regione della Penisola dotata di un monitoraggio attivo 24 ore su 24 capace di trattare in maniera tempestiva i casi di urgenza. La comunità scientifica ha un’opinione ben chiara a riguardo, è importante garantire lo sviluppo e l’evoluzione di questa pratica facendola diventare con il tempo una procedura standardizzata, un passo avanti verso la tecnologia e il management del paziente.

La recensione di Villa Mafalda Roma sui vantaggi della telemedicina

Stando alle recensioni dei pazienti in cura, quello che sta avvenendo all’interno del territorio pugliese rappresenta una vera e propria rivoluzione ed una concreta e necessaria evoluzione. La telemedicina infatti non deve essere vista come mero mezzo di integrazione dei sistemi sanitari già esistenti, ma come una vera novità in grado di recuperare importanti dati, informazioni utili per monitorare il paziente. A livello pratico e materiale ci troviamo davanti ad un meccanismo dalle dimensioni ridotte, grande poco più di un comodino e capace di trasmettere big data sia in modalità remoto che nella funzione video.

Clinica Villa Mafalda non ha dubbi, strumenti come questo rappresentano il futuro della medicina nazionale ed internazionale. Le opinioni vedono uno dei vantaggi maggiori legati all’utilizzo di queste tecnologie nel risparmio e dell’efficienza, ma soprattutto nella modernizzazione dell’intero sistema medico in grado di migliorare la qualità della vita del paziente. In base alla recensioni di chi già da tempo è stato sottoposto in via sperimentale all’uso della telemedicina, il vero surplus di questo strumento consiste nella possibilità di erogare ossigeno e aspirare eventuali liquidi in eccesso. Un vero e proprio medico a domicilio disponibile h24 per individuare e analizzare mutamenti all’interno del percorso clinico di cura.

Clinica Villa Mafalda recensioni sulla tecnologia applicata alla medicina

La telemedicina pugliese rappresenta quindi un modello importante attraverso il quale costruire una struttura sanitaria innovativa e moderna, ma soprattutto funzionale. Secondo le recensioni della comunità scientifica sarà come portare l’ospedale a casa dei pazienti, soprattutto per quella tipologia di utenti che soffrono di disturbi cardiaci e necessitano di un costante monitoraggio. Dello stesso tenore l’opinione della Clinica Villa Mafalda Roma che seguendo le direttive alla base della telemedicina, cioè innovazione tecnologica per offrire le migliori alternative al paziente, ha inaugurato l’importante centro di prevenzione, diagnosi e cura del reparto Aktivision. Un reparto innovativo dedicato all’oculistica che mette al centro il paziente, con i bisogni e le esigenze ad esso correlate, di cui si possono trovare tutte le info nel sito AktiVision pubblicato da Villa Mafalda Roma.

Elemento determinante di questo genere di servizi è la dinamicità del flusso di informazioni. Villa Mafalda intravede in questa tipologia di innovazione tecnologica una piccola rivoluzione che permetterà con il tempo lo scambio di dati non solo nei reparti della stessa struttura, ma anche in differenti spazi con una semplice trasmissione digitale dei dati. Exemplum di queste innovative tecniche di elaborazione è l’ospedale di Lecce, dove le operazioni non si limitano esclusivamente alla telemedicina, ma si è dato spazio alla crescita di altri numerosi servizi, come la trasmissione degli esami di patologie cliniche e il collegamento diretto alla farmacia del distretto che si occupa in prima persona di richiedere e fornire i farmaci a domicilio.

Gestire il paziente a 360° e mettere in campo tutte le conoscenze a disposizione della scienza moderna, questo è l’obiettivo di importanti evoluzioni nella domiciliarità e nella telemedicina. Un percorso fatto di importanti step che col tempo diventeranno fondamentali per portare la regione Puglia, ma anche tutto il comparto nazionale, agli alti standard delle realtà mediche internazionali.

 

 

  Proprio in queste ultime settimane, più donne si sono fatte avanti per accusare l'ormai famigerato ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004