giovedì 28 settembre 2017

Vasca per i reflui sulla spiaggia del Pilone (Ostuni), il Ministero convoca un tavolo tecnico, Zizza: “Si sospendano subito i lavori”

“Vasca per la raccolta dei reflui sulla spiaggia del Pilone, in attesa del tavolo tecnico convocato dal Ministero dell’Ambiente si blocchino subito i lavori” così il senatore di Direzione Italia, Vittorio Zizza, interviene sul costruendo impianto per la raccolta dei reflui nella marina di Ostuni. 

“Il Ministero dell'Ambiente ha convocato un tavolo di coordinamento, fra tutti gli organi coinvolti, per il prossimo 12 ottobre, ma i lavori del progetto continuano indisturbati- dice Zizza- Con una nota inviata dal sottoscritto all'Acquedotto Pugliese, alla Regione Puglia e al Comune di Ostuni e a tutti gli enti competenti,  ho chiesto, anche in attesa dell'incontro romano, nel quale si valuteranno progetti alternativi e si verificherà il progetto avanzato dell'AQP, che i lavori per la vasca di sollevamento siano sospesi immediatamente. La sospensione dei lavori, tra l’altro,  si rende indispensabile se si considera che durante queste due settimane che ci separano dal tavolo tecnico la realizzazione dell’impianto potrebbe essere portata a termine vanificando tutti gli sforzi fatti sino ad ora per salvaguardare il territorio ed arrecando così danni irreparabili”.

“La realizzazione di tale progetto è una questione che riguarda tutti, in primis i cittadini, perchè si parla di tutelare e salvaguardia l'ambiente e un tratto di costa fra i più belli del Salento- conclude il senatore di Direzione Italia- Tutte le decisioni che verranno prese a riguardo dovranno avere il benestare di tutti gli organismi coinvolti. Non possiamo permettere che il destino, anche turistico, del nostro territorio, dipenda dalla volontà di un solo ente e non rispetti le normative ambientali”
 
 
 
Il  Museo Diocesano di Ostuni,  in  occasione  delle  giornate  nazionali  dei  ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004