martedì 5 settembre 2017

Ostuni. Concluso il Concorso Internazionale d’Arte Trofeo Citta Bianca

Nella serata di ieri 3 Settembre 2017 si è svolta l’ultima serata del Concorso Internazionale d’Arte Trofeo Citta Bianca, indetto e organizzato dall’associazione Espressioni d’Arte di cui Ruggero Cairo ne è il Presidente. Una rivisitazione di quello che era il Trofeo Città Bianca del compianto Francesco Cairo nell’ormai lontano 1979. L’evento ha raccolto 52 artisti tra pittura, fotografia, scultura e grafica provenienti dalla Puglia e dalle diverse regioni d’Italia.  

La rappresentazione è iniziata il 31 Agosto e ha visto diversi eventi susseguirsi nelle quattro serate. La serata inaugurale si è aperta con la musica meravigliosa di Davide Saccomanno e Bruno Ezechiele Cabassi. Sono intervenuti gli assessori Vittorio Roberto Carparelli e ing. Luigi Nacci, il direttore del Parco delle Dune Costiere il dott. Gianfranco Ciola, il presidente ProLoco Ostuni Marina il prof. Domenico Greco.

Nella seconda serata, l’arte si è riproposta con sorprendenti  sculture di frutta, coffèArt e il delizioso cocktail Espressioni d’Arte, realizzati dalla FIB (federazione italiana barman). La serata ha coinvolto direttamente i cittadini presenti che hanno assaggiato le arti prodotte dai barman presenti. Era presente anche il presidente dell’associazione Gianni Turco che ha condotto la serata.
 
La terza serata  ha proposto la visione di un servizio di Alberto Angela sugli olivi di Ostuni registrato presso la Masseria Brancati di Ostuni. Ha seguito il monologo del giovane ostunese Adriano Bagnulo, anno 1983, ha studiato presso la scuola romana “Percorsi d’Autore” diretta da Giulio Scarpati e Gigi Proietti. Ha lavorato con registi del calibro di Ruggero Deodato nella scuola di cinema e teatro a Roma e ha recitato, sempre nella capitale, in dodici spettacoli. Il suo proverbiale pensiero si è espresso nel rapporto “ Uomo e Natura, animando un percorso spirituale, introspettivo e sensoriale.

Ieri 3 Settembre 2017 c’è stata la serata conclusiva e sono state premiate le categorie in concorso. La giuria si è riunita nella mattinata del 31 Agosto e ha valutato le opere secondo il tema del concorso “La natura del nostro territorio: incontro emotivo ed emozionale tra l’arte, l’ambiente e la natura di Puglia”. Nel 2017 è importante uscire fuori dai canoni dell’arte figurativa intesa come” buona copia della realtà”e potersi esprimere creativamente ed emozionalmente. L’artista creatore visivo delle opere si emoziona e fa emozionare. 

La giuria è stata composta da Marcello Carrozzo freelance, fotoreporter, iscritto all’ordine dei giornalisti e docente universitario di linguaggio fotografico al master di giornalismo dell’Università degli studi di Bari, dipartimento di Scienze della comunicazione. Realizzatore di numerosi reportage, mostre fotografiche dove ha amato raccontare la vita emozionale della gente, rendendo “visibile l’invisibile”.

Carmelo Conte, maestro pittore e scultore latianese di fama internazionale. Un uomo e un artista appartenente alla sua terra cosi tanto da riportarla nelle sue opere che lo hanno portato in giro per il mondo. Nelle sue opere sacre ritrova l’essenza e la spiritualità tentando di penetrare il mistero di Dio.

Massimo Guastella, ricercatore e professore universitario di Storia dell’Arte e Storia dell’arte contemporanea presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce e responsabile scientifico del Laboratorio Didattico TASC ( territorio arti visive e storia dell’arte contemporanea). Dal 2011 è Direttore del MAP il Museo Mediterraneo dell’Arte Presente. 

Il primo premio per ogni categoria è stato assegnato per la pittura a Laura di Vittorio con l’opera dal titolo LA VIA, per la scultura a Angelo Lotti con l’opera LA MANO, per la fotografia a Max Martini con l’opera dal titolo SENZA TITOLO e per la grafica a Roberto Zozzoli con l’opera dal titolo ETICA E AMBIENTE.

di Fiorella Turco
 
  Proprio in queste ultime settimane, più donne si sono fatte avanti per accusare l'ormai famigerato ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004