lunedì 14 agosto 2017

Dieci bambini saharawi a Torre Guaceto: l'emozione della scoperta del mare

Bambini ai quali l’associazione Salam di Taranto ha offerto la possibilità di lasciare i campi profughi saharawi nei quali vivono per trascorrere un periodo in Italia.  Il progetto attuato dalla su citata ONG insieme ad altre a livello nazionale, sotto l’egida del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, ha previsto l’ospitalità di questi bambini con momenti dedicati ai controlli medici, allo svago e di apertura al mondo esterno attraverso attività didattiche. 

Una pausa dalla difficile vita che questi bambini devono affrontare nella propria terra. Un’esperienza che si spera possa aver donato loro qualche momento felice.  I bambini, dei quali quattro femminucce e sei maschietti, hanno raggiunto la Riserva di Torre Guaceto con gli operatori di Salam e tanti amici scout. 

Qui, il Consorzio di Gestione ha predisposto per loro una visita guidata nell’area protetta, attraverso la quale i bambini hanno potuto scoprire le bellezze di Torre Guaceto, la sua torre, e stupirsi difronte alla grande ricostruzione di un’imbarcazione romana osservabile al suo interno. 

Dopo di ché, i piccoli sono stati accompagnati al Centro Recupero Tartarughe Marine “Luigi Cantoro”, qui gli è stata raccontata la storia degli animali soccorsi e che, quando avranno riacquistato le forze, torneranno alla vita in mare.  Un elemento ha commosso chi, nella giornata dedicata all’ospitalità, ha accompagnato i bambini in giro per la Riserva. 

Appena arrivati nei pressi della Torre Aragonese un piccolo ha visto il mare. Ha guardato l’operatore del Consorzio e ha preso a mimare il movimento delle braccia in nuoto. Voleva tuffarsi. Era la prima volta che quel bambino vedeva il mare. 

L’emozione che si leggeva nei suoi occhi racchiudeva in un solo sguardo la forza di chi non si arrende alle brutture della vita, anche quando queste sono tanto forti da essere inimmaginabili per chi vive al riparo dalla guerra, e la gioia della scoperta di una cosa nuova. 

Allora, messa da parte la didattica, è arrivato il momento del divertimento.  I bambini hanno raggiunto finalmente la spiaggia. Il primo contatto con il mare per loro è stato tanto naturale che sembravano conoscerlo da sempre.

CONSORZIO DI GESTIONE DI TORRE GUACETO 
Venerdì 22 settembre alle ore 19.00 appuntamento presso il Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano per una ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004