domenica 9 luglio 2017

CRISI DISTRETTO AERONAUTICO BRINDISI. TAURINO: NON SERVONO LE PASSERELLE DELLA CAPONE MA SOLUZIONI CONCRETE

Martedì prossimo il vice presedente e assessore Regionale Loredana Capone incontrerà l’Ing Facondo (Direttore Generale di Leonardo Aerostrutture). Il vice presidente specifica in una nota che il settore aerospaziale è uno dei più importanti per sviluppo e crescita vantando una situazione palesemente lontana dalla realtà dei fatti. La politica degli ultimi anni ha messo in evidenza come il distretto aeronautico sia un fallimento , non per ciò che poteva rappresentare ma per lo strumento politico sbagliato per cui il distretto è stato utilizzato.

Leonardo elicotteri (Agusta Brindisi) oramai è uno stabilimento senza futuro, dopo l’acquisizione di PZL in Polonia l’80% del lavoro è stato dirottato in Polonia, mentre altre aziende del distretto non navigano nell’oro, se non proprio sono a rischio chiusura, perché il lavoro tende a diminuire sempre più.

Vista la situazione reale ci chiediamo come si possa definire il settore aerospaziale in salute e in crescita, ma la cosa incredibile che all'incontro previsto per martedi prossimo tra Facondo e la Capone, non ci saranno le aziende del distretto in quanto queste ultime non son state invitate. Facondo è il DG di Leonardo aerostrutture e conosce perfettamente la situazione sia interna che quella dei maggiori fornitori di Leonardo, la situazione è drammatica a livello nazionale.

La mancanza della Capone nei confronti degli imprenditori è gravissima, e nessuno avverte il bisogno di falsi proclami a cui non seguirà nulla. A nessuno, tranne a chi dovrebbe governare per il bene della collettività ma non ne è capace. Noi seguiremo da vicino questa vicenda ed interesseremo direttamente Matteo Salvini, chiedendogli di intervenire in supporto degli imprenditori.
Il mese di dicembre si presenta ricco di appuntamenti imperdibili e di una serie di attività organizzate ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004