domenica 9 luglio 2017

CRISI DISTRETTO AERONAUTICO BRINDISI. TAURINO: NON SERVONO LE PASSERELLE DELLA CAPONE MA SOLUZIONI CONCRETE

Martedì prossimo il vice presedente e assessore Regionale Loredana Capone incontrerà l’Ing Facondo (Direttore Generale di Leonardo Aerostrutture). Il vice presidente specifica in una nota che il settore aerospaziale è uno dei più importanti per sviluppo e crescita vantando una situazione palesemente lontana dalla realtà dei fatti. La politica degli ultimi anni ha messo in evidenza come il distretto aeronautico sia un fallimento , non per ciò che poteva rappresentare ma per lo strumento politico sbagliato per cui il distretto è stato utilizzato.

Leonardo elicotteri (Agusta Brindisi) oramai è uno stabilimento senza futuro, dopo l’acquisizione di PZL in Polonia l’80% del lavoro è stato dirottato in Polonia, mentre altre aziende del distretto non navigano nell’oro, se non proprio sono a rischio chiusura, perché il lavoro tende a diminuire sempre più.

Vista la situazione reale ci chiediamo come si possa definire il settore aerospaziale in salute e in crescita, ma la cosa incredibile che all'incontro previsto per martedi prossimo tra Facondo e la Capone, non ci saranno le aziende del distretto in quanto queste ultime non son state invitate. Facondo è il DG di Leonardo aerostrutture e conosce perfettamente la situazione sia interna che quella dei maggiori fornitori di Leonardo, la situazione è drammatica a livello nazionale.

La mancanza della Capone nei confronti degli imprenditori è gravissima, e nessuno avverte il bisogno di falsi proclami a cui non seguirà nulla. A nessuno, tranne a chi dovrebbe governare per il bene della collettività ma non ne è capace. Noi seguiremo da vicino questa vicenda ed interesseremo direttamente Matteo Salvini, chiedendogli di intervenire in supporto degli imprenditori.
  Proprio in queste ultime settimane, più donne si sono fatte avanti per accusare l'ormai famigerato ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004