mercoledì 14 giugno 2017

Tutto pronto per la conferenza del gruppo PPE del Comitato delle Regioni, in programma a Brindisi venerdì 16 giugno

Brindisi nel cuore dell’Europa. È iniziato il conto alla rovescia per la conferenza del gruppo PPE del Comitato delle Regioni, in programma a Brindisi venerdì 16 giugno con inizio dei lavori alle ore 9, dal titolo «Città e regioni per il rilancio della rete di trasporto transeuropea (TEN-T Network)», alla quale interverrà il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani. Il seminario, che si svolgerà nella sala del Nuovo Teatro Verdi, prende la rotta di Brindisi a seguito della candidatura di Mauro D’Attis, Vicepresidente del gruppo del PPE nel Comitato europeo delle Regioni che conta 350 componenti, 24 dei quali italiani.

L’incontro segna l’occasione per mettere in chiaro le priorità in materia di trasporto transnazionale, del ruolo degli enti territoriali nel processo di costruzione di una rete portante dei nodi e dei terminali, e della necessità di inserire tra le priorità il prolungamento del corridoio Baltico-Adriatico e di modifica di quello Scandinavo-Mediterraneo.

A Brindisi è attesa la partecipazione delle più alte rappresentanze politiche e istituzionali europee e nazionali, sessanta membri provenienti dall’Unione Europea (Presidenti di Regione, Sindaci, ecc.), dei Parlamentari europei, dei vertici del Parlamento Europeo e della Commissione Europea competenti per il settore, del Governo nazionale, nonché di importanti manager del settore che illustreranno le buone pratiche in materia di trasporti e delle economie infrastrutturali connesse. I lavori saranno aperti da Michael Schneider, Presidente del gruppo PPE del Comitato europeo delle Regioni, mentre il Commissario prefettizio Santi Giuffrè porterà il saluto della città di Brindisi.

Il prossimo futuro sarà decisivo per le scelte che riguarderanno un settore, come quello dei trasporti, che ha una forte valenza strategica in termini di sostegno dello sviluppo e della creazione di occupazione: la verifica del PPE a Brindisi può in effetti segnare una svolta nelle politiche delle reti di trasporto transnazionale, alla luce del peso strategico di una geografia progettuale così ampia ed estesa e degli obiettivi di integrazione che l’Europa si è data e sui quali le Commissioni del Parlamento europeo hanno più volte espresso parere favorevole. Una politica integrata dei trasporti contribuisce in maniera determinante alla crescita economica: le reti transeuropee di trasporto (TEN-T) svolgono un ruolo fondamentale nel conseguimento dei principali obiettivi definiti nella strategia Europa 2020. Per questo potenziare i trasporti, valorizzare i porti core e il sistema delle portualità significa dare uno straordinario impulso all’economia dei territori, creare un tessuto che avvicina la periferia al centro, infine significa promuovere politiche sicure, innovative, efficienti e sostenibili. 

Alle ore 12, nella saletta allestita nel foyer del teatro, è in programma la conferenza stampa sull’incontro, cui parteciperanno il Presidente Tajani, Michael Schneider e Mauro D’Attis. Sponsor “enoico” dell’iniziativa è «Cantine Risveglio» di Brindisi, azienda premiata con due ori lo scorso mese di maggio alla XXIV edizione del «Concorso Mondiale di Bruxelles», svoltasi a Valladolid. L’evento è realizzato con il partenariato del Comune di Brindisi, dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, dell’Impresa Fratelli Barretta, di OPS – Operatori Portuali Salentini, della Titi Shipping Agency, di D’Oronzo Infrastrutture, di Ecologica SpA, di Murano Costruzioni Generali e Murena scarl, di Four Spots Automotive, di Carlos Solito Photography&Writing, di Ceramiche Nicola Fasano, di Poseidone Viaggi & Turismo, di FAI delegazione di Brindisi, dell’associazione fotografica InPhoto. Tra i partner anche Danese Yacht Service e Circolo Nautico Porta d’Oriente che organizzano a Brindisi il prossimo campionato europeo di motonautica offshore.

IL PROGRAMMA 

Città e regioni per lo sviluppo di una rete trans-europea dei trasporti che parte dal territorio

Convegno del gruppo PPE del Comitato europeo delle regioni

Brindisi, Nuovo Teatro Verdi
Venerdì 16 giugno 2017, dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

ore 9:00 Apertura dei lavori

Michael Schneider, Presidente del gruppo PPE del Comitato europeo delle regioni
Mauro D'Attis, Vicepresidente del gruppo PPE del Comitato europeo delle regioni
Santi Giuffrè, Commissario prefettizio per la città di Brindisi

ore 9:30 Una solida strategia europea dei trasporti a sostegno dello sviluppo e della creazione di occupazione

Questa sessione esaminerà in che modo una politica dei trasporti integrata possa essere un fattore determinante di una prospera economia europea, generando scambi commerciali, promuovendo la crescita economica e fornendo milioni di posti di lavoro. Discuteremo di come si possa incoraggiare lo sviluppo di un settore dei trasporti dell'UE competitivo mediante la promozione di politiche che siano sicure, innovative, efficienti e rispettose dell'ambiente. Vogliamo dimostrare che la politica della rete trans-europea dei trasporti fornisce un notevole sostegno per la costruzione e lo sviluppo dell'infrastruttura di trasporto in tutta l'Unione europea, consentendo alle persone e alle merci di muoversi in modo fluido, sicuro e sostenibile. Esamineremo in che modo la programmazione, lo sviluppo e il funzionamento delle reti trans-europee dei trasporti (TEN-T) svolgano una parte importante nel conseguimento dei principali obiettivi dell'Unione europea definiti nella strategia Europa 2020.

Ugo Patroni Griffi, Presidente dell'Autorità del sistema portuale del mare Adriatico meridionale
Massimo Cassano, Sottosegretario di Stato al lavoro e alle politiche sociali della Repubblica italiana 
Ivo Nesrovnal, Sindaco di Bratislava
Mario Valducci, Membro del Consiglio dell'Autorità di regolazione dei trasporti italiana

ore 10:45 Pausa caffè 

ore 11:00 Discorso di Antonio Tajani, Presidente del Parlamento europeo

ore 11:45 Scambio di migliori prassi: investimenti e sostegno europeo agli enti regionali e locali

In questa sessione si presenteranno le buone pratiche in materia di sostegno a investimenti specifici pubblici e privati nelle infrastrutture e nei sistemi di trasporto che possono produrre notevoli effetti diretti e indiretti sull'occupazione in un momento in cui la disoccupazione rimane elevata in alcuni paesi dell'UE. Puntiamo a incoraggiare maggiori sinergie tra i diversi strumenti di finanziamento e i contributi provenienti da fonti sovranazionali, nazionali, regionali e locali, nonché i partenariati pubblico-privati per alleviare questo problema. Inoltre, mettiamo in evidenza la necessità di rafforzare la capacità degli enti regionali e locali di utilizzare strumenti finanziari innovativi nell'attuare investimenti diretti a realizzare gli obiettivi della politica.


Dimitar Savov, Direttore della Direzione Politica nazionale dei trasporti Ministero dei trasporti, della tecnologia dell'informazione e delle comunicazioni della Bulgaria
Francesco Bettoni, Presidente dell'autostrada Brescia-Bergamo-Milano (Bre-Be-Mi)
José Ramón Díez de Revenga Albacete, Direttore generale dei trasporti, delle coste e dei porti, Assessorato alla presidenza e ai lavori pubblici, regione di Murcia
Nicola Melchiotti, Responsabile degli affari pubblici europei e della regolamentazione del Gruppo Enel

ore 12:45 Conclusioni e adozione della dichiarazione sul tema Sviluppo di una rete trans-europea dei trasporti che parte dal territorio: la nostra sfida comune, la nostra risposta collettiva

ore 13:00 Pranzo

Lingue in cui i partecipanti potranno effettuare i propri interventi: ES/DE/EL/EN/FR/HR/IT/HU/PL
Lingue in cui i partecipanti potranno ascoltare gli interventi: ES/DE/EL/EN/FR/IT/HU/PL
 
 
 
Giovedì 10 agosto alle ore 19.00 avrà luogo l’inaugurazione del Museo Diocesano di Ostuni, situato ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004