venerdì 19 maggio 2017

19 MAGGIO IL GIORNO DI MELISSA. L’ISTITUTO MORVILLO-FALCONE NON DIMENTICA.

Sono passati 5 lunghi anni dal quel tragico 19 maggio del 2012, quando la giovane studentessa Melissa Bassi di soli 16 anni perse la vita mentre si accingeva ad entrare a scuola, altre 9 studentesse furono gravemente ferite ed ustionate a causa di un ordigno fatto  deflagrare da Giovanni Vantaggiato dinnanzi ai cancelli dell’Istituto scolastico. La strage turbò, e turba ancora oggi, le coscienze e gli animi di tutti. Il Morvillo-Falcone porta le cicatrici di quell’atto criminoso che ha scosso e cambiato la vita di molte persone.

Oggi, a ricordare Melissa ed il suo sacrificio erano presenti le massime autorità della città: il Prefetto Annunziato Vardè; il Questore Maurizio Masciopinto; il Sindaco Angela Carlucci; il Comandante della locale Stazione dei Carabinieri  Nicola Conforti; Il magistrato Simone Orazio; il vicario generale del Vescovo don Fabio Ciollaro; il sociologo Lele Amoruso. Anche il sottosegretario all’Istruzione Angela D’Onghia ha voluto essere presente alla cerimonia commemorativa. Non da ultimo la Dirigente scolastica Rosanna Maci che, non dimentichiamolo, ha assunto la dirigenza dell’Istituto il giorno successivo alla tragedia con tutti gli oneri che un evento di tale tragica portata comporta.

Al termine degli interventi delle Autorità, si è svolto un interessante dibattito con la giornalista  e conduttrice Adriana Pannitteri in relazione alla pubblicazione del suo primo romanzo “ Cronaca di un delitto annunciato”.  






Di Francesca Totleben
Foto di Alessandro Muccio
 La zecca erratica di Brindisi in età augustea - LII Colloquio di studi e ricerca ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004