mercoledì 17 maggio 2017

Verso la 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani . Venerdì 19 maggio a San Pancrazio Salentino incontro di approfondimento

Venerdì 19 maggio a San Pancrazio Salentino un  momento di approfondimento in vista della 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani 

Venerdì 19 maggio prossimo, alle ore 19, nell’Auditorium del Centro polifunzionale di via Manisco a San Pancrazio Salentino, l’Ufficio problemi sociali e Lavoro dell’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni, con la Vicaria del Salento della stessa arcidiocesi, ha organizzato un ulteriore momento di approfondimento in vista della 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani che si svolgerà a Cagliari dal 26 al 29 ottobre prossimi sul tema «Il lavoro che vogliamo, libero, creativo partecipativo e solidale».

Moderato da Salvatore Lezzi (Meic – San Pancrazio), l’incontro prevede la relazione del prof. Giuseppe Notarstefano del Comitato Scientifico e organizzatore delle Settimane Sociali, nonché l’intervento di Francesca De Pasquale, Presidente diocesano dell’Azione cattolica di Brindisi-Ostuni e la presenza dell’arcivescovo, mons. Domenico Caliandro.

«Venerdì intendiamo proporre un’ulteriore possibilità di confronto e condivisione che ha nel tema LAVORO il suo focus – spiega don Mimmo Roma, direttore dell’Ufficio diocesano della Pastorale sociale e Lavoro -. È nostra intenzione, infatti, inserirci e contribuire alla riflessione nazionale in corso verso un importante evento della Chiesa Italiana che è fissato a Cagliari per la imminente Settima sociale dei Cattolici italiani. Durante la Settimana saranno presentati i risultati di una ricerca che considera tutto il Paese a partire dai territori particolari. 

Tale progetto prende il nome di: Cercatori di LavOro: imparare dalle migliori pratiche per il bene comune. L'intento è di stimolare le realtà territoriali ecclesiali a conoscere il proprio territorio e ad identificare sullo stesso una pratica eccellente in materia di lavoro (intesa in due possibili direzioni quali-quantitative, ovvero come creazione di posti di lavoro e eccellenza in termini di qualità e senso del lavoro stesso alla luce della dottrina sociale della chiesa)». 

In concreto, l’auspicio è che a San Pancrazio Salentino, la conoscenza del territorio portata da chi lo vive ed «abbinata alle indicazioni che riceveremo dal relatore – aggiunge don Mimmo - possa "offrire ai vescovi e alle comunità ecclesiali locali, spesso alle prese con problematiche drammatiche e quasi irrisolvibili di povertà e assenza di lavoro da cui rischiano di essere travolte emotivamente, la gioia e l’ancoraggio a riferimenti di soluzioni possibili, elementi concreti di speranza, spunti per ulteriori sviluppi creativi in direzione di soluzioni adatte anche al proprio territorio al fine di rendere ragione della speranza che è in noi anche dal punto di vista delle soluzioni concrete per la dignità della persona e il bene comune"». 

Brindisi, 16 maggio 2017.
 
Altri articoli di "San Pancrazio Salentino"
Venerdì 22 settembre alle ore 19.00 appuntamento presso il Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano per una ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004