venerdì 14 aprile 2017

Brindisi: deteneva abusivamente in casa armi e munizioni, arrestato.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno tratto in arresto in flagranza di reato CANNALIRE Alessandro, classe 1973 del posto, per detenzione abusiva di armi e munizioni e alterazione di armi. L'uomo, in seguito a una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di:
–  una pistola “Smith & Wesson” cal. 22 LR, regolarmente denunciata ma alterata sul vivo di volata con un silenziatore artigianale;
–  una carabina cal. 22, regolarmente denunciata e alterata sul vivo di volata con un silenziatore artigianale;
–  una pistola lancia razzi “Schermult”;
–  varie parti di armi lunghe;
–  due proiettili calibro 9;
–  un progetto per la realizzazione di un fucile semi-automatico;
–  un manuale per la realizzazione di silenziatori per armi da fuoco;
–  un ricercatore di frequenza modello 7040 per intercettare comunicazioni radio.

Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. 
Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, dopo le formalità, CANNALIRE Alessandro è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.
 
 
Il Convegno di cultura Maria Cristina di Savoia di Brindisi conclude l'anno sociale con la presentazione del libro ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004