mercoledì 5 aprile 2017

OSTUNI. NICOLA RAVERA RAFELE PRESENTA IL SENSO DELLA LOTTA (FANDANGO EDITORE)

NICOLA RAVERA RAFELE PRESENTA IL SENSO DELLA LOTTA (FANDANGO EDITORE) - OSTUNI, MUSEO DI CIVILTA’ PRECLASSICHE DELLA MURGIA MERIDIONALE VENERDI’ 7 APRILE 2016 ORE 18:00

«Chi ha deciso di mettersi fuori dalla legge aveva intuito meglio degli altri il disastro alle porte? […] Avevate capito meglio, oppure, al contrario, siete stati voi i colpevoli di tutto questo?».

E’ questo il dilemma su cui si snodano le oltre quattrocento pagine de “Il senso della lotta”, romanzo di solida scrittura di Nicola Ravera Rafele, candidato al Premio Strega 2017.

La ricerca della verità e della propria identità da parte del protagonista, Tommaso, giornalista precario trentasettenne, orfano di due brigatisti rossi, diventa inevitabilmente il viaggio dentro l’Italia cupa degli “anni di piombo”, nell’oscurità di quella “notte della Repubblica” di cui ancora troppo poco si conosce.

Una narrazione a più voci, che mette allo specchio passato e presente, grazie all’abilità nel racconto della società odierna e dell’accurata ricostruzione storica. Difficile, per chi non ha vissuto quegli anni, dare un senso agli eventi, comprenderne i moventi; così questo romanzo appare tanto più urgente oggi, in una fase politico-sociale per molti versi simile agli anni Settanta del secolo scorso.

Nicola Ravera Rafele presenta il suo libro venerdì 7 aprile prossimo, alle 18:00, presso il Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale, in un incontro organizzato dal Liceo Classico “Antonio Calamo”.

È, infatti, anche ai più giovani che l’autore sembra rivolgersi, con una storia abilmente costruita come un noir letterario, ma che è soprattutto un j’accuse lucido e tagliente verso quella generazione di utopisti cui presentare il conto di un oggi che sembra non lasciare più alcuno spazio all’immaginazione.

«Siamo consapevoli delle difficoltà generazionali in cui si dibattono i nostri studenti» sottolinea la Dirigente Scolastica del Liceo “Calamo”, Annunziata Ferrara. «Dobbiamo sempre più spesso dolorosamente constatare che per molti di essi il futuro si presenta non come promessa, bensì quale minaccia. La scuola non può sottrarsi al proprio dovere di fornire gli strumenti di comprensione, ma anche di trasformazione della realtà. Incontri come questi, aperti al confronto tra le generazioni, sono indispensabili per ricomporre fratture e condurre le giuste rivendicazioni giovanili in un quadro di dialogo consapevole e costruttivo».
 
 
  Proprio in queste ultime settimane, più donne si sono fatte avanti per accusare l'ormai famigerato ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004