sabato 11 marzo 2017

Progressi tecnologici e pratiche innovative al Perrino di Brindisi. Ora necessario istituire un “Dipartimento di chirurgia laparoscopica”

QUANDO LA SANITA’ PUBBLICA FUNZIONA - GLI INTERVENTI IN LAPAROSCOPIA SUI TUMORI RENALI AL PERRINO

 
Gli ospedali pubblici ed i medici che ci lavorano si trovano spesso, loro malgrado, sulle pagine dei giornali quasi sempre per presunti errori sanitari. Ogni tanto però giungono dalla sanità pubblica notizie positive di progressi tecnologici e di pratiche innovative che vanno a tutto vantaggio dell’utenza. Dopo il recente 'ennesimo caso andato a buon fine abbiamo ritenuto doveroso informare la cittadinanza.

In questo capitolo va inserita la proficua e ormai consolidata collaborazione che presso l’ospedale “A. Perrino” vede le unità operative di Chirurgia Generale e di Urologia lavorare in equipe per il trattamento laparoscopico delle neoplasie renali. Grazie alla grande esperienza laparoscopica ed alla versatilità del dott. Giuseppe Manca, direttore della U.O. di Chirurgia del Perrino, si è intrapreso dal 2014 un percorso comune finalizzato al trattamento laparoscopico delle neoplasie renali in precedenza trattate con estesi interventi demolitivi. 

Questa tecnica poco invasiva ha il vantaggio di consentire  un rapido recupero del paziente nel post-operatorio con minime perdite di sangue che rendono davvero occasionale il ricorso alle trasfusioni. Sono numerosi gli interventi di nefrectomia radicale laparoscopica fin’ora eseguiti dal dott. Manca in collaborazione con l'equipe di urologia.  Alcuni di questi interventi sono stati eseguiti in situazioni estreme come nei soggetti oncologici ultraottantenni ed in un caso addirittura novantenni. In altri tempi si sarebbe preferito non trattare tali casi destinandoli ad una fine disumana. Oggi invece questi pazienti lasciano l’ospedale di Brindisi guariti ed in soddisfacenti condizioni generali. 

Per meglio mettere a frutto anche in altri settori tale esperienza collaborativa sarebbe utile valutare da parte delle dirigenze la possibilità di istituire un “Dipartimento di chirurgia laparoscopica” che consenta alla nostra utenza di trovare risposta nella nostra stessa provincia al trattamento di molte patologie oncologiche. Questo ridurrà da un lato la mobilità passiva nonché quei tristi fenomeni di migrazione sanitaria un tempo etichettati come “viaggi della speranza”.

 
 
    
 
 
 
 
 
  Proprio in queste ultime settimane, più donne si sono fatte avanti per accusare l'ormai famigerato ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. Per prenderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
BRINDISISERA.IT è un quotidiano telematico edito da Sevent SRL, sede in Corso Umberto I, Brindisi - P.IVA 01929320743 - Reg. Trib. Brindisi N° 12/04 del Reg. Stampa il 18/10/2004